Ripulito dai rifiuti Caposaldo Cittiglio
Ripulito dai rifiuti Caposaldo Cittiglio
La città

Ripulito dai rifiuti Caposaldo Cittiglio

Il ringraziamento delle Associazioni di Volontariato nel “Giorno della Memoria” 2022

«In queste ore di vigilia per un anniversario mondiale nel quale riconnettere i fatti accaduti qui da noi agli eventi militari e civili del Settembre 1943 e alle due medaglie d'oro che li ricordano sul civico gonfalone, la Barsa – raccogliendo una precisa istanza rivolta da chi scrive – ha provveduto a "bonificare" Caposaldo Cittiglio, teatro di sanguinosi scontri a fuoco fra le truppe italiane e le preponderanti forze tedesche di occupazione» riferisce in un comunicato stampa il giornalista Nino Vinella.

«Rifiuti di ogni genere (specie di origine agricola come contenitori di fitofarmaci e simili) sistematicamente e ripetutamente abbandonati nei pressi della lapide installata nel 1997 dal Comune, che… volenterosi volontari avevano nei giorni scorsi già riqualificato dipingendo con vernice a proprie impegno (e spese) le lettere andate via via sbiadendosi. Ma rimanevano quei rifiuti che Barsa, come vedete nelle foto, ha provveduto a rimuovere e smaltire unitamente al miglioramento della percorribilità del viottolo sterrato di accesso.

Viottolo purtroppo frequentato (ed utilizzato) come luogo di meretricio in ogni stagione dalle prostitute di strada in quel mercato del sesso a pagamento che l'isolamento della zona dalle strade di alta transitabilità dalla vicina Via Foggia alias Statale 16 facilita e addirittura incentiva, purtroppo, anche in questi tempi di emergenza sanitaria.

Uno scenario di generale degrado che, nella cronaca dell'attualità, cozza con le circostanti e più vicine testimonianze di quei fatti del settembre 1943, meritevoli di attenzioni molto più continue oltre a vigilanza e presidio.

Ma che, sulla più lunga distanza, offre un cattivo biglietto da visita sulla strada cosiddetta delle Salinelle al sito archeologico di Canne della Battaglia distante da lì appena qualche chilometro.

Per tutte queste motivazioni, le nostre Associazioni di Volontariato operanti a più stretto contatto del Territorio con le Associazioni sportive dilettantistiche, esprimono pubblicamente il proprio più sincero ringraziamento alla Barsa, ai suoi organismi dirigenziali ed alle specializzate risorse umane per quanto fatto, e, crediamo, proseguiranno a fare nel condiviso interesse per la Città di Barletta ed il suo intero Territorio nell'ambito della Provincia».
Ripulito dai rifiuti Caposaldo CittiglioRipulito dai rifiuti Caposaldo CittiglioRipulito dai rifiuti Caposaldo CittiglioRipulito dai rifiuti Caposaldo CittiglioRipulito dai rifiuti Caposaldo Cittiglio
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Bar.S.A.
Altri contenuti a tema
Maratona delle cattedrali, per Barletta una “medaglia” per Bar.S.A. Maratona delle cattedrali, per Barletta una “medaglia” per Bar.S.A. Cianci: «La città diventa una continua scoperta per turisti e atleti»
Santa Scommegna incontra i lavoratori e l’amministratore della Bar.S.A. Santa Scommegna incontra i lavoratori e l’amministratore della Bar.S.A. La candidata sindaco di Barletta in visita nella sede di via Callano
1 Semplificazione e buone pratiche, Damiani commenta il bilancio Bar.S.A. Semplificazione e buone pratiche, Damiani commenta il bilancio Bar.S.A. Il senatore di Forza Italia: «Nella città di Barletta la gestione dei rifiuti si conferma virtuosa»
Campane del vetro come discariche, fototrappole attive a Barletta Campane del vetro come discariche, fototrappole attive a Barletta «Questi cittadini sarebbero contenti se chiunque entrasse nel loro salotto con una bella busta di organico pronto a lasciarla sul pavimento?»
12 Bilancio Bar.S.A.: utile di oltre 473mila euro, il più alto degli ultimi dieci anni Bilancio Bar.S.A.: utile di oltre 473mila euro, il più alto degli ultimi dieci anni Approvato il bilancio al 31 dicembre 2021, le parole dell'amministratore Cianci e del commissario Alecci
1 Bar.S.A. apre le porte a Cosimo Cannito Bar.S.A. apre le porte a Cosimo Cannito «Questa azienda è un magnete per le buone idee»
4 Installati 50 nuovi posacenere, «un piccolo gesto, segno di rispetto verso la nostra città» Installati 50 nuovi posacenere, «un piccolo gesto, segno di rispetto verso la nostra città» "Spegni la sigaretta, rispetta Barletta" il claim utilizzato da Bar.S.A.
17 Santa Scommegna visita Bar.S.A.: «Mi aspetto proposte nuove» Santa Scommegna visita Bar.S.A.: «Mi aspetto proposte nuove» «Insieme realizzeremo progetti anche in via sperimentale»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.