Parcheggio
Parcheggio
La città

Mobile parking, arrivano i primi risultati: a Barletta circa 90 transazioni al giorno

La soddisfazione di Bar.S.A.: «Nostro impegno rendere quanto più smart la nostra città»

Oltre 750 transazioni, con una media di 90 transazioni al giorno compiendo un vero e proprio balzo in avanti dopo l'avvio (la prima settimana, cruciale per interpretare il gradimento degli automobilisti, tali transazioni erano 20). Numeri interessanti, dopo sole due settimane, danno la stima di un servizio che appare gradito ai barlettani.

Basato su un'app di mobile parking che consente agli automobilisti di pagare la sosta direttamente dal proprio smartphone, si tratta di un servizio che ha dovuto competere con le tradizioni più comode e consolidate per la sosta in auto dei barlettani: i consueti grattini o l'uso dei parcometri. Impresa ardua ma la maggiore comodità di esercizio, a fronte di un contributo minimo, sembra aver convinto.

«Rendere quanto più smart questa bella città, ricca di storia ma sempre pronta a un'innovazione, è impegno comune di Bar.S.A. e amministrazione comunale. Questo servizio è apparso subito efficace e sono lieto di notare che abbia fatto breccia nelle abitudini dei cittadini, con numeri interessanti».

Interviene così l'amministratore unico avv. Michele Cianci, da tempo sostenitore di sistemi che possano modificare in meglio le abitudini, sia invocando la migliore coscienza dei barlettani, sia provando a suggerire infrastrutture come questa sicuramente ben pensate.

«Come Bar.S.A. ci riteniamo soddisfatti di questa iniziativa, e ovviamente nulla osta ad avviare nuove collaborazioni con altri fornitori di servizi omologhi. L'obiettivo è digitalizzare e rendere più smart le abitudini quotidiane dei cittadini, nonché semplificare la ricerca del parcheggio, eliminando stress e supporti cartacei superflui. Infatti con questo tipo di applicativi è possibile prolungare la durata della sosta direttamente dal proprio cellulare, ovunque ci si trovi, evitando costosi verbali ovvero interromperla anticipatamente al rientro in auto, pagando solo il tempo di sosta effettivamente consumato, con un effettivo risparmio rispetto all'uso del cartaceo. È certamente un ottimo vantaggio, per gli utenti ad un costo davvero esiguo – precisa Cianci. Non sarà sfuggito anche il vantaggio turistico che ne deriva, per maggiore comodità dei visitatori in città. Allo stato attuale più di 400 utenti utilizzano questo genere di app ed è un ottimo risultato che continueremo a monitorare».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Bar.S.A.
  • Parcheggio
Altri contenuti a tema
Maratona delle cattedrali, per Barletta una “medaglia” per Bar.S.A. Maratona delle cattedrali, per Barletta una “medaglia” per Bar.S.A. Cianci: «La città diventa una continua scoperta per turisti e atleti»
Santa Scommegna incontra i lavoratori e l’amministratore della Bar.S.A. Santa Scommegna incontra i lavoratori e l’amministratore della Bar.S.A. La candidata sindaco di Barletta in visita nella sede di via Callano
1 Semplificazione e buone pratiche, Damiani commenta il bilancio Bar.S.A. Semplificazione e buone pratiche, Damiani commenta il bilancio Bar.S.A. Il senatore di Forza Italia: «Nella città di Barletta la gestione dei rifiuti si conferma virtuosa»
Campane del vetro come discariche, fototrappole attive a Barletta Campane del vetro come discariche, fototrappole attive a Barletta «Questi cittadini sarebbero contenti se chiunque entrasse nel loro salotto con una bella busta di organico pronto a lasciarla sul pavimento?»
12 Bilancio Bar.S.A.: utile di oltre 473mila euro, il più alto degli ultimi dieci anni Bilancio Bar.S.A.: utile di oltre 473mila euro, il più alto degli ultimi dieci anni Approvato il bilancio al 31 dicembre 2021, le parole dell'amministratore Cianci e del commissario Alecci
1 Bar.S.A. apre le porte a Cosimo Cannito Bar.S.A. apre le porte a Cosimo Cannito «Questa azienda è un magnete per le buone idee»
4 Installati 50 nuovi posacenere, «un piccolo gesto, segno di rispetto verso la nostra città» Installati 50 nuovi posacenere, «un piccolo gesto, segno di rispetto verso la nostra città» "Spegni la sigaretta, rispetta Barletta" il claim utilizzato da Bar.S.A.
17 Santa Scommegna visita Bar.S.A.: «Mi aspetto proposte nuove» Santa Scommegna visita Bar.S.A.: «Mi aspetto proposte nuove» «Insieme realizzeremo progetti anche in via sperimentale»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.