Mennea Day
Mennea Day
Eventi

Mennea Day: anche i piccoli corridori in pista a Barletta

Presenti alla competizione anche Veronica Inglese, Eusebio Haiti e Fauso Desalu

Il Mennea Day è ufficialmente entrato nel vivo. Tra i diversi appuntamenti organizzati in onore dell'anniversario del record del mondo sui 200 metri con il tempo di 19"72, ieri pomeriggio è stato il turno dei più piccoli, che si sono sfidati in gare di velocità sulla distanza di 50 metri sulla pista allestita per l'occasione in prossimità del castello svevo di Barletta. Suddivisi per categorie di età dai 6 ai 13 anni, i giovani atleti hanno dato prova di abilità, mostrando grinta e voglia di mettersi in discussione e di divertirsi.

Un'occasione non solo per ricordare il grande Pietro Mennea, ma anche per provare a ripartire. È proprio di ripartenza ha parlato la barlettana Veronica Inglese, medaglia d'argento nella mezza maratona ai Campionati europei di Amsterdam 2016, che ha sottolineato come questa giornata sia stata un ottimo pretesto per permettere ai più piccoli a giocare e divertirsi con i loro compagni. «Il vero Mennea Day – ha aggiunto – è per me oggi: questa manifestazione serve per spronare i ragazzini a fare atletica e a conoscere con mano un grande campione del proprio territorio».
Presente alla competizione anche Eusebio Haiti, ostacolista e velocista con nove titoli nazionali all'attivo che ha dato i natali all'evento. Queste le sue parole: «Ne sono convinto: il Mennea Day andava fatto e andrà rifatto anche nei prossimi anni. È un giorno fondamentale e importantissimo che permette di ricordare un grande campione come Pietro, un campione che da Barletta ha creato una prestazione immensa».

Ospite d'onore di questa seconda edizione del Mennea Day è stato il secondo azzurro di sempre Fausto Desalu, oro della 4x100 alle ultime olimpiadi di Tokyo. «Per me – ha dichiarato - è molto importante essere qui, sono nella città dell'icona dell'atletica non solo italiana ma mondiale. Non nascondo, specialmente dopo aver vinto l'oro, di avere un sogno: riuscire ad avvicinarmi quanto più possibile al record di Pietro Mennea».
13 fotoMennea Day, le immagini della prima giornata
Mennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea DayMennea Day
  • Atletica leggera
  • Pietro Mennea
Altri contenuti a tema
Il Mennea Day di Barletta si conclude con il “Galà internazionale del salto con l’asta” Il Mennea Day di Barletta si conclude con il “Galà internazionale del salto con l’asta” Primo posto per gli atleti Matej Scĕrba e Lea Bachmann
Mennea Day, Barletta dà il via alla manifestazione sportiva di oggi e domani Mennea Day, Barletta dà il via alla manifestazione sportiva di oggi e domani Questo pomeriggio la corsa per il trofeo “Il piccolo Pietro” e domenica il Galà internazionale di “Salto con l’Asta al Castello”
Fausto Desalu a Barletta per il Mennea Day Fausto Desalu a Barletta per il Mennea Day L'hanno incontrato il senatore Damiani e il sindaco Cannito
1 Cinque ragazzi del gruppo Avis Barletta si allenano sullo storico "pistino" di Pietro Mennea Cinque ragazzi del gruppo Avis Barletta si allenano sullo storico "pistino" di Pietro Mennea Sabato mattina il tributo al busto del campione
Barletta si prepara al Mennea Day Barletta si prepara al Mennea Day Il programma dell'evento che si terrà l'11 e il 12 settembre
Mennea Day 2021, il programma della manifestazione Mennea Day 2021, il programma della manifestazione All’ombra del Castello Svevo l’atletica leggera celebrata con gare di velocità per ragazzi e il Galà Internazionale del Salto con l’Asta
Fervono i preparativi per il Mennea Day 2021, in programma l'11 e 12 settembre Fervono i preparativi per il Mennea Day 2021, in programma l'11 e 12 settembre Barletta e il gruppo sportivo AVIS rinnovano l’omaggio al grande Pietro Mennea
Era il 17 agosto 1980: quarantuno anni fa il record mondiale di Pietro Mennea sui duecento metri Era il 17 agosto 1980: quarantuno anni fa il record mondiale di Pietro Mennea sui duecento metri Col tempo di 19"96 su quella pista dello stadio di Via Vittorio Veneto: un indimenticabile regalo storico a tutta la città
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.