Studente
Studente
Scuola e Lavoro

Maturità 2022, le tracce: Pascoli, Segre e Verga

Gli studenti avranno tempo fino alle ore 14 per completare la prima prova

Il via alla prima prova è scattato alle ore 8:30 di mercoledì 22 giugno. Sono cominciati ufficialmente gli esami di maturità 2022 in tutta Italia per oltre 500 mila studenti (è stato ammesso il 96.2% del totale): ci sarà tempo fino alle 14 per completare il proprio tema, che vale complessivamente 15 punti.

L'apertura dei plichi telematici ha svelato dopo tanta attesa tutte le tracce su cui i ragazzi potranno scegliere. Sono sette le possibilità di scelta: due differenti analisi del testo (una prosa e una poesia) per la tipologia A; tre temi per la tipologia B, uno di carattere artistico-letterario, uno storico-politico e un altro scientifico-tecnologico; due quesiti di attualità a formare la tipologia C e chiudere il cerchio.

Molto meno rigide le norme anti-Covid attuate dal Governo, che ha stabilito nei giorni scorsi come sia solo raccomandata la mascherina chirurgica: «Voglio ribadire il mio messaggio di incoraggiamento alle studentesse e agli studenti: l'esame di Stato è un importante momento di passaggio, va vissuto con entusiasmo. Siamo al vostro fianco. Abbiate fiducia nelle vostre capacità» è quanto dichiarato questa mattina dal ministro Patrizio Bianchi.

Le tracce

Ecco, nel dettaglio, le tracce scelte dal ministero per l'anno 2022.
  1. ​Tipologia A: Giovanni Pascoli con "La via ferrata"; Giovanni Verga con "Nedda"
  2. Tipologia B: gli ultimi con "La sola colpa di essere nati" di Liliana Segre e Gherardo Colombo; la musica con "Musicofilia" di Oliver Sacks; il cambiamento climatico con Giorgio Parisi.
  3. Tipologia C: i rischi della rete con "Tienilo Acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello" di Vera Gheno e Bruno Mastroianni; le conseguenze della pandemia da Covid-19 con "Perché una Costituzione della Terra?" di Luigi Ferrajoli.
  • Esami di maturità
Altri contenuti a tema
Maturità, il messaggio agli studenti pugliesi dell'assessore regionale Leo Maturità, il messaggio agli studenti pugliesi dell'assessore regionale Leo «Care ragazze e cari ragazzi, trovate la vostra strada e ricordate che ognuno di voi può essere un genio, basta solo riconoscersi»
Maturità 2022, la "notte prima degli esami" è arrivata Maturità 2022, la "notte prima degli esami" è arrivata Domani la prima prova anche per gli studenti barlettani
Le mascherine agli esami di maturità saranno solo raccomandate Le mascherine agli esami di maturità saranno solo raccomandate Il tema sarà al centro di prossimi incontri anche con le Regioni per provare a preparare al meglio l'apertura del nuovo anno scolastico
Esami di maturità, come si preparano gli studenti di Barletta? Esami di maturità, come si preparano gli studenti di Barletta? Si comincia il 22 giugno, con la prima prova scritta
Maturità 2022, prove e punteggi: ecco cosa c'è da sapere Maturità 2022, prove e punteggi: ecco cosa c'è da sapere Il Ministro Bianchi ha firmato l'ordinanza. La seconda prova vale meno della prima, l'orale anche da remoto
Maturità 2022, tornano gli scritti: le decisioni del ministero dell'Istruzione Maturità 2022, tornano gli scritti: le decisioni del ministero dell'Istruzione Parziale ritorno alla normalità anche per la prova finale della scuola
L'augurio ai maturandi dell'assessore all'Istruzione Sebastiano Leo L'augurio ai maturandi dell'assessore all'Istruzione Sebastiano Leo «È un giorno che - anche da adulti - rimarrà sempre nella memoria di chi lo ha vissuto»
Maturità 2021, la lettera dell'Arcivescovo ai ragazzi Maturità 2021, la lettera dell'Arcivescovo ai ragazzi "La maturità segna un traguardo, ma diventa un trampolino di lancio nel grande oceano della vita adulta"
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.