Giuseppe Dibari, Rosaria Mirabello e Raffaele Patella - Comitato 167
Giuseppe Dibari, Rosaria Mirabello e Raffaele Patella - Comitato 167
La città

Manutenzione straordinaria a Parco dell'Umanità, il comitato 167: «Bene, ma gli interventi non servono»

L'intervento dei referenti del comitato di quartiere

«Apprendiamo con soddisfazione che, in seguito alle ripetute richieste avanzate da oramai quasi un anno, da parte degli abitanti della periferia, per tramite del comitato di quartiere della zona 167, l'ente comunale ha incaricato la Bar.S.A. di effettuare un intervento di pulizia, seppur di natura straordinaria, al parco dell'Umanità». Intervengono così i referenti del comitato di quartiere zona 167 di Barletta, Giuseppe Di Bari, Raffaele Patella e Rosaria Mirabello.
«Tutto bene quindi? Assolutamente no! Gli interventi straordinari spot non servono né ai cittadini né tantomeno alla città, bensì, aprono la "strada" ad interrogativi piuttosto sdegnati di natura più umana o per meglio dire "terra terra". Appare davvero strana ai cittadini la totale "sordità" di ente comunale e Bar.S.A. ai ripetuti e vibranti appelli nei tanti mesi trascorsi, mentre ora, entrati nel clima elettorale, sembrerebbero emergere come per incanto un' appassionata disponibilità verso i bisogni dei cittadini e uno smisurato amore per la città.

Probabilmente questa smania di strumentalizzazione dei cittadini/elettori rientra, evidentemente, in una liturgia ottocentesca a cui puntualmente i cittadini sono costretti ad assistere e subire la sgradevole sensazione di sentirsi "gregge" piuttosto che persone libere e pensanti. Utilizzare funzioni pubbliche, strumentalizzare manifestazioni apparentemente spontanee, millantare appartenenza ad associazioni o comitati, come parrebbe accadere, sta generando in molti un vero e proprio moto di repulsione verso ciò che, invece, dovrebbe rappresentare il cuore della vita civile di una comunità democraticamente organizzata, ma come diceva il grande Totò: "Cca nisciun è fess".

Il messaggio da parte degli abitanti della zona 167, che il comitato vuole trasmettere a tutti coloro che hanno in animo di impegnarsi politicamente, è quello di non "usare" il disagio di chi ogni giorno costantemente deve "combattere" per difendere la propria quotidianità. In particolare, come abbiamo già avuto modo di affermare, chi scrive non intende in alcun modo partecipare ad alcuna competizione elettorale, pur essendo tirato per la "giacchetta" oramai con cadenza quotidiana, ora dagli uni e ora dagli altri.

In questa ottica di estrema chiarezza, invitiamo chiunque a sottrarsi dal tentativo di millantare appartenenza al comitato di zona 167 con l'intento di "raccattare" consenso. Per parte nostra, incoraggiati dai cittadini della periferia, continueremo senza sosta a portare avanti le "battaglie" nelle forme civili, condivise con i cittadini, come le oltre 6.500 firme contro la realizzazione del centro di raccolta rifiuti nel cuore della zona 167, hanno ampiamente dimostrato».
  • Parco dell'Umanità
  • Comitato di quartiere zona 167
Altri contenuti a tema
Comitato 167: «Ottime evoluzioni per la questione sicurezza nel quartiere» Comitato 167: «Ottime evoluzioni per la questione sicurezza nel quartiere» La nota dei referenti Giuseppe Dibari e Raffaele Patella
13 Il comitato di quartiere zona 167 di Barletta: «Inefficienze sulla questione ambientale» Il comitato di quartiere zona 167 di Barletta: «Inefficienze sulla questione ambientale» La nota di Giuseppe Di Bari e Raffaele Patella
1 Zona 167, il comitato: «Bisogna dare risposte ai residenti» Zona 167, il comitato: «Bisogna dare risposte ai residenti» L'appello a una maggiore considerazione degli abitanti delle zone periferiche della città
17 Il Comitato di zona 167 ringrazia i carabinieri di Barletta per le operazioni di controllo Il Comitato di zona 167 ringrazia i carabinieri di Barletta per le operazioni di controllo «Sicurezza problema sempre vivo e attuale»
“Barletta odia i giovani”, attivisti a confronto sulle problematiche giovanili “Barletta odia i giovani”, attivisti a confronto sulle problematiche giovanili Un appello alle istituzioni a tutelare la "voce del futuro"
Barletta Odia i Giovani: le nuove generazioni prendono parola Barletta Odia i Giovani: le nuove generazioni prendono parola Assemblea pubblica presso Parco dell'Umanità
Comitato di zona 167 incontra la nuova amministrazione: «Clima sereno ed orientato ad un concreto rapporto» Comitato di zona 167 incontra la nuova amministrazione: «Clima sereno ed orientato ad un concreto rapporto» «Abbiamo chiesto espressamente agli assessori competenti di assumere tutte le iniziative necessarie e soprattutto concrete»
Incendi a Barletta, il comitato di zona 167: «Siano mantenute le promesse elettorali» Incendi a Barletta, il comitato di zona 167: «Siano mantenute le promesse elettorali» I referenti del comitato intervengono alla luce dei recenti roghi in città
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.