Emiliano e Speranza
Emiliano e Speranza
Cronaca

Maggiori restrizioni per parte della Puglia e per la Bat, arriva l'ok del ministro Speranza

Sarebbe stato positivo il parere espresso dal ministro della Salute rispetto alla richiesta di Emiliano

La permanenza in zona gialla potrebbe durare davvero poco per le province di Foggia, Barletta-Andria-Trani e per parte dell'area Murgiana della città metropolitana di Bari.

Sarebbe stato positivo, rivela l'agenzia di stampa Adkronos, il parere espresso nella serata di ieri dal ministro della Salute Roberto Speranza rispetto all'ordinanza in corso di elaborazione con cui il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha richiesto l'applicazione di misure maggiormente restrittive per le zone a più alto rischio contagio.

Potrebbe essere prematuro parlare di un ritorno vero e proprio in zona arancione, ma quasi certamente le misure della zona gialla subiranno delle restrizioni.

  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1951 contenuti
Altri contenuti a tema
Superate le 6 milioni di dosi in Puglia, nella Bat il 76% ha completato la vaccinazione Superate le 6 milioni di dosi in Puglia, nella Bat il 76% ha completato la vaccinazione Salgono anche i numeri dei vaccinati nella fascia più giovane
A Barletta le sedi dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dell’Archivio di Stato A Barletta le sedi dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dell’Archivio di Stato L'ipotesi del Presidente della Provincia, Bernardo Lodispoto, relativa all'ubicazione dei nuovi uffici
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
300 operatori riceveranno la terza dose 300 operatori riceveranno la terza dose Continua l'aggiornamento vaccinale dell'Asl Bt
Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Sempre bassi gli indici di positività ai test Covid in Puglia Registrati purtroppo altri 3 decessi nelle ultime ore
Cresce il numero di pazienti fragili che hanno ricevuto la terza dose: sono 1615 Cresce il numero di pazienti fragili che hanno ricevuto la terza dose: sono 1615 Presso l'ospedale di Barletta si stanno vaccinando i pazienti di Oncologia, Ematologia, Nefrologia e Dialisi e Radioterapia
Zero nuovi casi nella Bat Zero nuovi casi nella Bat Appena 42 nuovi casi positivi registrati nelle ultime ore
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.