Verde degrado
Verde degrado
Politica

La Giovane Italia chiede un intervento e invoca risposta

«Tante promesse in campagna elettorale, e ora?»

Una ennesima campagna elettorale è terminata, tante promesse sono state lanciate dai palchi, ma ora si ritorna inesorabilmente alla vita di tutti i giorni, quella cioè fatta di promesse mancate da parte di una amministrazione di centro sinistra troppo impegnata a risolvere gli infiniti problemi di equilibrio interno , piuttosto che risolvere gli infiniti problemi di una città come Barletta.

Ed allora è inesorabilmente e doveroso ritornare a segnalare l'ennesima situazione di disagio e degrado, che più di una volta noi della Giovane Italia di Barletta abbiamo segnalato. Molti cittadini ci segnalano quotidianamente un problema che interessa la zona ed i giardini che circondano il Liceo Classico Statale "A.CASARDI " di via F.D'ARAGONA.
Queste aiuole verdi sono completamente buie e abbandonate al degrado. Sono sporche maleodoranti e prive di illuminazione.

Molto probabilmente la mancanza di illuminazione rende questa zona il luogo ideale per chi crede che la nostra città sia il luogo ideale per esprimere le proprie capacità artistiche e acrobatiche o peggio ancora per espletare i propri bisogni fisiologici. E' inaccettabile pensare che una zona centrale della nostra città frequentata e attraversata da tante persone, famiglie per una passeggiata serale debbano poi passeggiare al buio tra i cattivi adori della zona e con il timore di spiacevoli incontri. Abbiamo tante volte segnalato questa situazione vergognosa a Maffei ed alla sua amministrazione, ma non abbiamo mai avuto risposte, ne sono seguite azioni concrete. La Giovane Italia di Barletta chiede l'intervento della provincia e dell' Assessore provinciale al Bilancio e Patrimonio Dario Damiani, di intervenire sulla questione, nella speranza che si possa risolvere una situazione che migliorerebbe la qualità della vita dei barlettani.
  • Elezioni regionali 2010
  • Verde pubblico
  • Degrado
  • Giovane Italia
Altri contenuti a tema
Nuovi alberi nel parco Mennea grazie al Lions Club Barletta Host Nuovi alberi nel parco Mennea grazie al Lions Club Barletta Host La piantumazione degli alberi donati avverrà sabato mattina
Deiezioni canine lanciate per strada, degrado in pieno centro Deiezioni canine lanciate per strada, degrado in pieno centro «Cosa non va a Barletta? L'arroganza dei ragazzini», diversi gli episodi segnalati
Da lunedì trattamenti su Quercus Ilex sull’intero territorio di Barletta Da lunedì trattamenti su Quercus Ilex sull’intero territorio di Barletta Saranno utilizzati prodotti a ridotto impianto ambientale e non nocivi
1 Sicurezza, degrado e inciviltà, l'esito dell'incontro con Prefetto, sindaco e forze di polizia Sicurezza, degrado e inciviltà, l'esito dell'incontro con Prefetto, sindaco e forze di polizia Confronto promosso dalla Consulta Ambiente di Barletta e alcune associazioni locali
1 Appello contro il degrado socio-culturale urbano a Barletta, si mobilitano le associazioni Appello contro il degrado socio-culturale urbano a Barletta, si mobilitano le associazioni Richiesto un incontro congiunto tra Prefetto e Questore della Bat, Sindaco, Consulta Ambiente e associazioni di categoria e di volontariato
99 Marciapiedi dissestati, interviene Forza Italia Giovani Barletta Marciapiedi dissestati, interviene Forza Italia Giovani Barletta «Chiediamo al Sindaco Cannito di organizzare immediatamente dei sopralluoghi in tutti i quartieri cittadini»
1 55 carrelli abbandonati sulla litoranea di Barletta, interviene Bar.S.A. 55 carrelli abbandonati sulla litoranea di Barletta, interviene Bar.S.A. L'amministratore Cianci si appella al Prefetto Valiante, in vista anche della notte di Ferragosto
44 Scene di degrado, a Barletta una Notte di San Lorenzo da incubo Scene di degrado, a Barletta una Notte di San Lorenzo da incubo Abbandonati sulla litoranea di Ponente decine di carrelli
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.