Giovanni Vurchio
Giovanni Vurchio
Politica

Giovanni Vurchio: «Un mondo migliore e diverso è ancora possibile»

La nota del candidato andriese alla Camera nel collegio plurinominale Bat-Foggia

In uno degli ultimi incontri pubblici il candidato andriese alla Camera nel collegio plurinominale Bat-Foggia, dott. Giovanni Vurchio, ha esordito con questa frase: «Un mondo migliore e diverso è ancora possibile, supportato dalle capacità politiche degli uomini di questo territorio per leggere, interpretare, evidenziare e mettere a frutto, le caratteristiche e le qualità della Regione Puglia, in cui servono interventi forti e coraggiosi affinché, in un sistema complesso, come quello economico finanziario e sociale dell'Italia di oggi, possano creare un'accelerazione delle riforme; per tale motivo abbiamo bisogno di forze nuove, giovani capaci, idee nuove e rivoluzionarie sul lavoro, sul fisco agevolato, più vicino alle famiglie e alle aziende.

Abbiamo bisogno di idee rivoluzionarie pacifiche, vive, corrette, rispettose e oneste per cambiare le nostre città, i comuni e i borghi del nostro territorio. E' necessario, è evoluzione, con una visione nuova del futuro. Il 25 settembre 2022, vota gli uomini di questo territorio Giovanni Vurchio, Sabino Zinni e Francesco Boccia, candidati alla Camera dei Deputati e al Senato del Parlamento Italiano, nella lista del Partito Democratico, per la Città di Andria, i Comuni e i Territori delle Province di Barletta-Andria-Trani e Foggia perché, un mondo migliore e diverso è ancora possibile».
Altri contenuti a tema
Elezioni, a causa dei riconteggi non scatta il seggio per Marcello Lanotte Elezioni, a causa dei riconteggi non scatta il seggio per Marcello Lanotte Un seggio in meno per il nostro collegio plurinominale alla Camera
29 L’inaspettata (ma neanche tanto) rinascita del M5S a Barletta e in tutto il Sud L’inaspettata (ma neanche tanto) rinascita del M5S a Barletta e in tutto il Sud Rimonta grillina figlia del nuovo corso e della popolarità di Conte, altro che Reddito di Cittadinanza
Barletta avrà due parlamentari: sono Dario Damiani e Marcello Lanotte Barletta avrà due parlamentari: sono Dario Damiani e Marcello Lanotte Damiani riconfermato al Senato, nulla da fare per Stella Mele (Fratelli d'Italia)
Elezioni, conteggi plurinominali: chi saranno i barlettani in Parlamento Elezioni, conteggi plurinominali: chi saranno i barlettani in Parlamento Per Damiani e Lanotte manca solo l'ufficialità, in bilico Stella Mele
Fratelli d'Italia ha vinto: Giorgia Meloni sarà primo premier donna Fratelli d'Italia ha vinto: Giorgia Meloni sarà primo premier donna Il commento della leader dopo il successo elettorale
Elezioni politiche 2022, i risultati dai seggi di Barletta Elezioni politiche 2022, i risultati dai seggi di Barletta Aggiornato alle ore 07.20
Affluenza definitiva, per le elezioni politiche ha votato il 55,58% dei barlettani Affluenza definitiva, per le elezioni politiche ha votato il 55,58% dei barlettani Dato in discesa rispetto al 2018, quando votò il 68,58% degli aventi diritto
Affluenza ore 19, i votanti a Barletta per le politiche sono il 41,22% Affluenza ore 19, i votanti a Barletta per le politiche sono il 41,22% A livello regionale hanno votato il 42,09% dei pugliesi
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.