Lavoro
Lavoro
La città

Fuoriuscita di polveri da uno stabilimento di Barletta, il Comune sollecita ARPA

L’evento, verificatosi nella mattina del 19 luglio scorso, è stato tecnicamente attribuito ad una anomalia meccanica

In riferimento alla incidentale fuoriuscita di polveri dall'impianto di cottura clinker dello stabilimento di Barletta della Buzzi Unicem S.p.A., la locale Amministrazione ha sollecitato l'Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione dell'Ambiente (ARPA), affinché esegua gli accertamenti di competenza già richiesti dall'Ente una settimana fa. L'evento, verificatosi nella mattina del 19 luglio scorso, è stato tecnicamente attribuito – come ha precisato la Direzione della locale unità produttiva Buzzi Unicem nella nota di chiarimento indirizzata all'Amministrazione comunale – ad una anomalia meccanica non preventivabile e mai verificatasi prima, che ha comportato un rapido aumento della pressione all'interno dell'impianto di cottura. Circa la natura della polveri emesse, ancora Buzzi Unicem riferisce che "trattasi di una miscela a base di ossidi di calcio", che portata ad alte temperature si trasforma in un semilavorato per la produzione del cemento. Nella medesima nota si sottolinea che la fuoriuscita della polvere è "rimasta in larga parte circoscritta all'interno del perimetro dello stabilimento".

L'Ente civico, preso atto delle precisazioni di Buzzi Unicem, interpretando il bisogno di massima tutela in materia ambientale manifestato a margine dell'accaduto dall'opinione pubblica e dai media, ha nuovamente richiesto ieri l'intervento di ARPA Puglia, responsabile degli accertamenti, affinché compia un sopralluogo e verifichi a sua volta la natura chimico-fisica delle emissioni, il rispetto dei limiti imposti e conduca le opportune misurazioni circa l'effettivo confinamento delle polveri all'interno dell'area dello stabilimento Buzzi.
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Buono Servizio per i minori, dal 5 luglio la presentazione della domanda Buono Servizio per i minori, dal 5 luglio la presentazione della domanda Sarà possibile consultarla dalle ore 9 fino alle ore 12 del 28 luglio 2022
Buone pratiche digitali, premiato il Comune di Barletta Buone pratiche digitali, premiato il Comune di Barletta Il premio Paperless & Digital Awards nell’ambito dei progetti candidati per il Pnrr
Il Comune di Barletta presente a “Missione Italia 2021-2026” Il Comune di Barletta presente a “Missione Italia 2021-2026” Interverrà come speaker la dirigente Di Palma per illustrare l'esperienza sulle candidature al PNRR
A breve online il nuovo sito del Comune di Barletta A breve online il nuovo sito del Comune di Barletta Adotterà una nuova struttura come pianificato nell'Agenda Digitale
Approvata la graduatoria provvisoria per assegnazione alloggi ERP Approvata la graduatoria provvisoria per assegnazione alloggi ERP Su 339 domande formulate, 325 ammesse
Covid19, contributi per famiglie: la graduatoria provvisoria Covid19, contributi per famiglie: la graduatoria provvisoria Gli esclusi potranno presentare per iscritto osservazioni ritenute utili
Il Comune precisa: «È possibile fruire dello stadio Puttilli, rivolgersi all'Ufficio Sport» Il Comune precisa: «È possibile fruire dello stadio Puttilli, rivolgersi all'Ufficio Sport» Basterà chiarire i periodi della richiesta e ottenere l'autorizzazione
Transizione dal vecchio al nuovo portale di amministrazione trasparente Transizione dal vecchio al nuovo portale di amministrazione trasparente Un nuovo passo del Comune di Barletta nel processo di transizione al digitale
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.