Comune di Andria
Comune di Andria
Bandi e concorsi

Denuncia dal Teatro delle Lanterne: «R*Estate ad Andria? No, costa troppo partecipare al cartellone di eventi»

​«Le cifre richieste per le autorizzazioni previste in materia di pubblica sicurezza sono fuori dalla portata di una piccola realtà emergente come la nostra»

Dopo la pubblicazione dell'avviso per un percorso di co-progettazione di un programma di eventi per la "bella stagione", un'associazione della Città della Disfida, che avrebbe voluto parteciparvi, ma non ha potuto farlo a causa della troppa e costosa burocrazia:: «siamo il Teatro delle Lanterne, una compagnia teatrale attiva a Barletta dal 2018. In questi quattro anni abbiamo sempre perseguito gratuitamente il nostro sogno: quello di vivere di teatro e di mandare messaggi sociali attraverso quella che è la nostra forma di espressione.

Viviamo la nostra vita associativa all'interno di una parrocchia, che ci ha offerto un posto in cui esprimerci. Da pochi mesi, dopo anni di prove, abbiamo cercato di portare la nostra arte all'esterno. E ci siamo anche riusciti, tramite dei privati e delle sponsorizzazioni che ci stanno permettendo di crescere. Quando ci siamo scontrati con la burocrazia, però, sono sorti i primi problemi.

Proprio per partecipare al bando pubblico "R*Estate ad Andria", le cifre richieste per le autorizzazioni previste dalla normativa vigente, in materia di pubblica sicurezza, erano fuori dalla portata di una piccola realtà emergente come la nostra.

Perché dovremmo pagare per quello che dovrebbe essere, al contrario, un servizio pubblico e aperto ai cittadini? Perché attribuire a noi i costi di pratiche di pubblico interesse?
Non abbiamo pretese monetarie. Solo maggiore accessibilità, questo sì.

"La visibilità è un compenso molto grande!". Certo che lo è, nel momento in cui le amministrazioni si attivano per poter permettere a noi, associazioni amatoriali, di poterci esibire anche nelle migliori condizioni economiche possibili.

Non siamo stanchi di fare quello che facciamo, ma siamo sfiduciati. Chiediamo alle istituzioni di darci una prova di fiducia».
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Corsi estivi di teatro a Barletta per bambini e adulti Corsi estivi di teatro a Barletta per bambini e adulti Il Teatro Fantàsia grazie alle lezioni di prova gratuita offre l’opportunità a tutte le persone interessate di provare in prima persona il corso, prima di iscriversi
Teatro Fantasia: replica straordinaria di “Spedizioni Don Chisciotte” Teatro Fantasia: replica straordinaria di “Spedizioni Don Chisciotte” «Credo che tutti noi siamo dei Don Chisciotte» dice l'attore Nicola Calabrese
La Medea a Roma con il contributo di Papaceccio La Medea a Roma con il contributo di Papaceccio Prodotta dalla compagnia Teatro Patologico e in scena presso il Teatro Argentina a Roma
Lo spettacolo "Attimi sospesi" in scena durante il fine settimana Lo spettacolo "Attimi sospesi" in scena durante il fine settimana «Si vuole parlare di quattro persone che tracciano le loro strade che per alcune sfumature si differenziano ma sfociano nella stessa piazza»
La commedia in vernacolo barlettano: tutto esaurito nella Multisala Paolillo La commedia in vernacolo barlettano: tutto esaurito nella Multisala Paolillo Apprezzamento dell'ente civico nelle parola del commissario Alecci
Con il Teatro Fantàsia va in scena "Spedizione Don Chisciotte" Con il Teatro Fantàsia va in scena "Spedizione Don Chisciotte" Le prossime rappresentazioni teatrali si terranno presso il Teatro Fantàsia in via Imbriani 144
Ritorna il teatro popolare dialettale in scena domenica il 24 aprile Ritorna il teatro popolare dialettale in scena domenica il 24 aprile Nella Multisala Paolillo in Corso Garibaldi 29 si registra il “tutto esaurito”
"Nuvole sparse": i nuovi appuntamenti teatrali sabato 9 aprile e domenica 10 "Nuvole sparse": i nuovi appuntamenti teatrali sabato 9 aprile e domenica 10 Tutte le rappresentazioni teatrali si terranno nella loro sede in via Imbriani 144, a Barletta.
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.