Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Controlli antidroga in zona 167, arrestato uno spacciatore di 36 anni

I carabinieri hanno sequestrato 48 grammi di cocaina che l'uomo stava per vendere

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Barletta nelle aree della zona 167 per debellare l'odioso fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. La scorsa notte i Carabinieri della locale Stazione hanno effettuato, nel territorio di competenza, una serie di controlli in orario serale e notturno, predisposti Comando di Compagnia e volti a controllare gli esercizi pubblici, prevenire e contrastare i reati predatori, oltreché in tema di diffusione delle sostanze stupefacenti.

I controlli sono stati programmati sulla viabilità principale e secondaria della città e in alcuni luoghi sensibili del territorio come, appunto, le vie della zona più periferica della città, quella appunto denominata 167. Nel corso di tali attività i militari, grazie ai servizi di mirata osservazione e alle numerose segnalazioni ricevute in occasione di altri controlli, sono riusciti ad individuare, bloccare e trarre in arresto un 36enne, D.F., già noto alle forze di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo spacciatore, dopo un'attenta analisi del territorio e di osservazione, è stato sorpreso poco prima di cedere della cocaina ad un acquirente.

La perquisizione personale ha permesso ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare complessivamente 48 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisa in 95 dosi, nonché 100 euro, suddivisi in banconote di piccolo taglio provento dell'attività delittuosa. Nel corso del medesimo servizio sono stati anche controllati altri giovani che si aggiravano nelle vie limitrofe. L'arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Trani, su disposizione della A.G.. All'esito della convalida dell'arresto è stata disposta nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.
  • Carabinieri
  • Spaccio
Altri contenuti a tema
Assalto a un'autocisterna di carburante a Barletta Assalto a un'autocisterna di carburante a Barletta L'autista è stato poi rilasciato in campagna dai malviventi
La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri Cerimonia in Piazza Duomo a Trani, con il riconoscimento per 11 militari del territorio
Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri La cerimonia per i 208 anni si svolgerà questa sera a Trani
Spaccio nel centro di Barletta, arrestato un giovane di 23 anni Spaccio nel centro di Barletta, arrestato un giovane di 23 anni L'intervento della Polizia di Stato: è stato trovato in possesso di 9 grammi di cocaina
Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Nel weekend stazione mobile e controlli con l'etilometro: elevate cinque sanzioni al Codice della Strada
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.