Giuseppe Dibari, Rosaria Mirabello e Raffaele Patella - Comitato 167
Giuseppe Dibari, Rosaria Mirabello e Raffaele Patella - Comitato 167
La città

Comitato di zona 167 incontra il Commissario Alecci

Grande rilievo al tema della sicurezza delle strade

Questa mattina i rappresentanti del Comitato di zona 167, Giuseppe Di Bari, Raffaele Patella e Rosaria Mirabello hanno incontrato, presso la sala giunta del Palazzo di Città, il Commissario Prefettizio accompagnato dal Segretario Comunale, dal Comandante della Polizia Locale e dai dirigenti dei settori manutenzioni e servizi sociali.

«L'incontro - riferiscono i referenti - si è svolto in un quadro di massima attenzione verso le istanze che gli abitanti della zona 167, attraverso il Comitato, da tempo stanno evidenziando alle istituzioni. Abbiamo rappresentato una panoramica complessiva delle criticità della 167, destando una significativa apprensione del Commissario che ha da subito mostrato la volontà di porvi i rimedi necessari e possibili con una tangibile sollecitudine. In particolare, si sono evidenziate le criticità legate alla questione sicurezza, e si è chiesta un' attenzione particolare al presidio dei luoghi maggiormente soggetti ai fenomeni di devianza e, contestualmente, l'incremento dei sistemi di videosorveglianza a sostegno del lavoro degli organi di polizia.


Grande rilievo si è dato alla sicurezza delle strade di tutta la 167 chiedendo un impegno circa il ripristino della segnaletica orizzontale specie nei punti più pericolosi. Abbiamo, inoltre, rappresentato il fenomeno crescente delle truffe ai danni di anziani chiedendo di rafforzare gli sforzi, già messi in campo dal settore servizi sociali, attraverso una comunicazione più capillare e auspicabilmente con una interlocuzione sinergica con la Curia Arcivescovile al fine di raggiungere tanti anziani attraverso i parroci.

Possiamo ben dire che l'istituzione comunale, in questa fase, è decisamente dalla parte dei cittadini verso cui ha mostrato vicinanza e sostegno, aggiornando ad un ulteriore incontro, che si terrà entro le prossime quattro settimane, per fare il punto rispetto alle iniziative che si riuscirà, in tale lasso di tempo, a mettere in campo.

Noi del Comitato di zona 167 abbiamo ancora una volta ribadito la nostra totale collaborazione con le istituzioni, facendoci catalizzatori delle segnalazioni che gli abitanti del quartiere continueranno ad inviarci, e che è il segno concreto che solo un sistema "integrato" tra i vari settori della società, può restituire quella serenità che ogni cittadino si augura di ricevere nel luogo in cui vive».
  • Comitato di quartiere zona 167
Altri contenuti a tema
Comitato 167: «Chiediamo alla nuova amministrazione di unirsi in un percorso di crescita della coscienza civica» Comitato 167: «Chiediamo alla nuova amministrazione di unirsi in un percorso di crescita della coscienza civica» «Tanti sono stati gli appelli che abbiamo rivolto alle istituzioni, invocando la realizzazione di sinergie tra i pezzi della società barlettana»
Comitato zona 167 di Barletta: «Nessun incontro dopo l'invito del commissario Alecci» Comitato zona 167 di Barletta: «Nessun incontro dopo l'invito del commissario Alecci» «Probabilmente, il clima della campagna elettorale avrà intaccato come un “virus” anche l’attività commissariale»
Manutenzione straordinaria a Parco dell'Umanità, il comitato 167: «Bene, ma gli interventi non servono» Manutenzione straordinaria a Parco dell'Umanità, il comitato 167: «Bene, ma gli interventi non servono» L'intervento dei referenti del comitato di quartiere
Comitato di quartiere 167 e il messaggio contro la violenza Comitato di quartiere 167 e il messaggio contro la violenza Dobbiamo continuare a scuotere le coscienze affinché l’indifferenza non prevalga
«Barletta, ancora una volta, è sulle cronache nazionali» «Barletta, ancora una volta, è sulle cronache nazionali» La testimonianza del comitato di quartiere della zona 167 sull'omicidio di Giuseppe Tupputi
7 Evento per la pace a Barletta, «organizzazioni sindacali e politiche che “colonizzano” le manifestazioni di piazza» Evento per la pace a Barletta, «organizzazioni sindacali e politiche che “colonizzano” le manifestazioni di piazza» Il commento del comitato di quartiere della zona 167: «La manifestazione, nelle intenzioni dei promotori, avrebbe dovuto essere “libera” e trasversale»
16 Allarme nella zona 167 di Barletta Allarme nella zona 167 di Barletta Sono stati presi di mira i box in Via Paolo Ricci
1 Nuovo centro di raccolta a Barletta, il comitato 167: «Nessun confronto con i cittadini» Nuovo centro di raccolta a Barletta, il comitato 167: «Nessun confronto con i cittadini» I referenti del comitato di quartiere chiedono un incontro pubblico con il Commissario Prefettizio
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.