Automobile
Automobile
Speciale

Coi servizi online dimentichi in fretta ogni danno alla carrozzeria

È possibile effettuare un check up gratuito

Secondo i dati relativi al primo trimestre del 2019, un gran numero di italiani decide di affidarsi alla rete per risolvere i problemi della propria macchina. Trovare dei danni alla carrozzeria dell'automobile è sempre spiacevole, sia quelli provocati da un incidente sia quelli ad opera di vandali. Non si tratta solo di una questione estetica, ma anche pratica: una carrozzeria ammaccata o rovinata può portare alla formazione di ruggine o impedire la chiusura di uno sportello. In questi casi, un servizio di riparazione carrozzeria auto come quello di Arval for Me può fare la differenza.

I servizi online e la riparazione dei danni

Connettendosi a un sito specializzato, come quello di Arval for Me, è possibile avere un preventivo gratuito sulla stima dei danni e del tipo di riparazione necessaria. Se il danno è poco esteso, solitamente si interviene in tempi brevi, risolvendo la problematica con paste abrasive specifiche e antiruggine, prima di stendere la vernice. In commercio esistono anche dei kit per il fai da te, ma non sempre si hanno l'esperienza e la manualità necessarie per provvedere in maniera efficace. In tal senso, affidarsi a professionisti del settore vi garantirà risultati davvero ottimali. Ogni più piccola abrasione sarà ripulita da eventuali impurità, trattata adeguatamente, quindi riverniciata e lucidata perché l'automobile torni come nuova. Qualora il danno sia più esteso, potrebbe essere messa a vostra disposizione un'auto sostitutiva che vi consenta di fare fronte ai vostri impegni quotidiani e lavorativi. Molti professionisti, inoltre, danno la possibilità di registrarsi al sito web con un account dal quale potrete seguire tutte le fasi della lavorazione, per avere preziosi aggiornamenti in tempo reale. Riparare una carrozzeria molto danneggiata, infatti, richiede una maggiore attenzione: bisogna innanzitutto valutare la possibilità di ripararla perfettamente o di sostituire la parte lesa. Ad esempio, per far ritornare alla forma originaria una sezione di carrozzeria che si presenti concava, bisognerà usare un apposito martello e vibrare colpi sapienti e non troppo energici, usando dal lato opposto un supporto dalla superficie liscia che li assorba onde evitare rigonfiamenti. Quando la superficie risulterà piuttosto omogenea, il carrozziere stenderà una miscela di stucco e catalizzatore in vetroresina o poliestere per "ringiovanire" il danno. La zona andrà poi carteggiata con cura, magari più volte e trattata con i prodotti di cui già accennato perché ritorni com'era prima dell'incidente.

Sostituzione del pezzo e servizi aggiuntivi

Ogni singola operazione verrà effettuata da professionisti che hanno alle spalle anni di esperienza, quindi non solo sarà eseguita in maniera ottimale e farà tornare la vostra auto come nuova, ma le tempistiche non saranno mai più lunghe del necessario. Inoltre, seguire ogni fase della lavorazione online vi darà un feedback immediato e continuo, che vi aiuterà a organizzare gli impegni. Può succedere che la parte danneggiata sia così estesa da rendere necessaria la sostituzione del pezzo. Anche in questo caso potrete avere un preventivo preciso e un'idea dei tempi di riparazione, oltre a servizi aggiuntivi come l'auto di cortesia. Di vitale importanza, inoltre, è anche la distanza con il centro assistenza al quale vi state affidando: se è dislocato vicino alla vostra abitazione o al luogo di lavoro, non vi sarà difficile raggiungerlo per ritirare la vostra auto o per andare a vedere personalmente lo stato dei lavori. In tal senso, anche la ricerca del centro può essere fatta online al fine di individuare quello più adeguato alle vostre esigenze. Molti professionisti, alla fine della riparazione, vi offriranno anche un check-up gratuito del mezzo, con controllo di fari, dei liquidi, della pressione dei pneumatici, della funzionalità dei tergicristalli o persino la pulizia completa, interna ed esterna dell'auto.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Autovettura
Altri contenuti a tema
PD Barletta avanza la richiesta di rinnovare la sosta gratuita per auto ibride ed elettriche PD Barletta avanza la richiesta di rinnovare la sosta gratuita per auto ibride ed elettriche «Un servizio che deve andare oltre la fase di sperimentazione»
Maldarizzi Automotive S.p.A presenta MALDARIZZI MOBILITY HUB, il nuovo concept store della mobilità Maldarizzi Automotive S.p.A presenta MALDARIZZI MOBILITY HUB, il nuovo concept store della mobilità Inaugurazione giovedì 19 dicembre alle ore 17,30 in via Argiro, 54
Kia Gpl Sportage, Stonic e tanti altri modelli Gpl presso Euromotor Kia Gpl Sportage, Stonic e tanti altri modelli Gpl presso Euromotor La prima casa automobilistica ad andare verso una direzione sempre più ecosostenibile e conveniente
Fino al 20% di sconto con Euromotor sulla nuova Peugeot 208 Fino al 20% di sconto con Euromotor sulla nuova Peugeot 208 L'auto ideale per una guida agile, sicura e intuitiva
1 Tutor, torna maggiore sicurezza sulle strade della Puglia Tutor, torna maggiore sicurezza sulle strade della Puglia Il Codacons: «Questo strumento si è infatti rivelato decisivo nel ridurre incidentalità e mortalità»
1 Furti e danni alle auto in via Fracanzano a Barletta Furti e danni alle auto in via Fracanzano a Barletta La segnalazione arriva da un residente della zona
Maldarizzi Automotive presenta a Bari la nuova BMW Z4 Maldarizzi Automotive presenta a Bari la nuova BMW Z4 Dopo otto anni torna il modello "spider" del noto marchio bavarese
La Bat è la provincia pugliese in cui si utilizza meno l’auto La Bat è la provincia pugliese in cui si utilizza meno l’auto Si guida molto durante la notte: ecco il resoconto dei dati regionali
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.