Carabinieri Automobile
Carabinieri Automobile
Cronaca

Si costituisce. Risponderà di tentato omicidio

Per un motivo passionale, aveva accoltellato un giovane in via Achille Bruni. Forse qualche bicchiere di troppo ha provocato l'attimo di follia

Nella tarda serata di ieri si è presentato con il suo avvocato presso la Compagnia Carabinieri di Barletta, dove i militari lo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio, in virtù dell'accoltellamento di un 24enne, avvenuto martedì sera in quel centro dinanzi ad un bar di via Achille Bruni.

Si è concluso così il disperato tentativo di sottrarsi alla cattura di Pasquale Rutigliano, 20enne pregiudicato barlettano, identificato dai militari subito dopo l'insano gesto e ricercato dal 29 giugno scorso. Lo stesso, braccato dai militari, ha deciso quindi di consegnarsi. Quella sera, nella trafficata via Bruni, per motivi ancora da appurare e con la probabile complicità di qualche bicchiere di troppo, nasceva una colluttazione tra il Rutigliano ed un altro giovane. Sono bastati pochi istanti e qualche pugno per spingere il giovane ad estrarre un coltello e ferire gravemente al ventre il contendente.

Dopo la lite il 20enne fuggiva via rendendosi irreperibile mentre la vittima, soccorsa ed accompagnata in gravi condizioni al pronto soccorso del locale ospedale, veniva sottoposta ad un intervento d'urgenza e a numerose trasfusioni di sangue. Al momento le sue condizioni appaiono in lieve miglioramento, anche se i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Il 20enne è stato portato dai militari alla casa circondariale di Trani.



Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Carabinieri
  • Tentato omicidio
Altri contenuti a tema
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta I Carabinieri presidiano il centro storico con la stazione mobile
I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli Tra i banchi di scuole per un confronto sulla cultura della legalità
Violenze fisiche e psicologiche contro la compagna, in manette 36enne di Barletta Violenze fisiche e psicologiche contro la compagna, in manette 36enne di Barletta La donna ha denunciato i soprusi ai Carabinieri
Controlli antidroga in zona 167, arrestato uno spacciatore di 36 anni Controlli antidroga in zona 167, arrestato uno spacciatore di 36 anni I carabinieri hanno sequestrato 48 grammi di cocaina che l'uomo stava per vendere
Furti d'auto in provincia di Bari, nei guai tre uomini di Bitonto Furti d'auto in provincia di Bari, nei guai tre uomini di Bitonto Uno di loro fu protagonista di un inseguimento tra le strade di Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.