Aiuola in via Bramante
Aiuola in via Bramante
La città

A Barletta un'aiuola in via Bramante: la riqualificazione della zona parte da qui

il piccolo gesto di riqualificazione urbana di alcuni cittadini

"Un mondo migliore inizia da un quartiere più pulito" riporta il cartello affisso alle spalle della parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Barletta ai piedi del quale adesso si estende un' aiuola realizzata con materiali di riciclo.


Un'idea di Giuseppe Rizzi e Roberta Antonucci concretizzata con il supporto della parrocchia e di alcuni abitanti di Via Bramante i quali, venuti a conoscenza della possibilità concessa dal Comune di Barletta di adottare aree verdi e spinti dalla voglia di dare una nuova immagine al proprio quartiere, hanno scelto di dedicarsi con entusiasmo alla pulizia e riqualificazione ecologica di un angolo di verde pubblico che inizialmente si presentava ricco di escrementi di animali, rifiuti ed addirittura abiti che probabilmente alcuni cittadini appoggiavano convinti potessero essere poi raccolti e riconsegnanti dalla Caritas della parrocchia ai più bisognosi.

"Ad oggi ci riteniamo molto soddisfatti - spiegano i fautori del progetto - e confidiamo nell'intervento del Comune di Barletta affinché vi sia una riqualificazione generale della zona ed in particolare vengano messi a nuovo i l'impianto di illuminazione pubblica, la pavimentazione e le aree di parcheggio."

Un'iniziativa, questa, che dimostra il "potere" che ogni cittadino ha di poter migliorare la propria città partendo dalle piccole cose.
  • Verde pubblico
  • Cittadini in movimento
  • barletta 1922
Altri contenuti a tema
25 Via Carlo Alberto dalla Chiesa, la segnalazione: «Erbacce al posto di un giardino» Via Carlo Alberto dalla Chiesa, la segnalazione: «Erbacce al posto di un giardino» La segnalazione di un residente
34 Fa discutere il parcheggio in via Cafiero: se invece lì ci fosse un parco? Fa discutere il parcheggio in via Cafiero: se invece lì ci fosse un parco? La proposta di alcuni giovani professionisti barlettani per il "Parco delle Mura di San Cataldo"
Patrimonio arboreo di Barletta, dal 3 giugno riparte il trattamento fitosanitario Patrimonio arboreo di Barletta, dal 3 giugno riparte il trattamento fitosanitario Gli interventi inizieranno venerdì nelle ore notturne
27 Una app per i disagi in città, il progetto di quattro giovani studenti della Bat Una app per i disagi in città, il progetto di quattro giovani studenti della Bat Presenti diverse categorie di riferimento: acque e fontane, ambiente, rifiuti, animali, decoro urbano e segnaletica
Nuovi alberi nel parco Mennea grazie al Lions Club Barletta Host Nuovi alberi nel parco Mennea grazie al Lions Club Barletta Host La piantumazione degli alberi donati avverrà sabato mattina
Da lunedì trattamenti su Quercus Ilex sull’intero territorio di Barletta Da lunedì trattamenti su Quercus Ilex sull’intero territorio di Barletta Saranno utilizzati prodotti a ridotto impianto ambientale e non nocivi
1 Parco Brunelleschi riqualificato grazie al Gruppo Megamark Parco Brunelleschi riqualificato grazie al Gruppo Megamark L'area è stata adottata dal supermercato Dok: ieri l'inaugurazione, presente anche il sindaco Cannito
Verde pubblico, Barletta ultima in Puglia Verde pubblico, Barletta ultima in Puglia È l'allarme lanciato da Coldiretti: scarsa la dotazione di verde pro capite nella nostra regione
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.