Parcheggio Via Manfredi
Parcheggio Via Manfredi

Trasporto pubblico a Barletta: innovazioni che non funzionano?

I cittadini preferiscono i loro mezzi

Preferire i mezzi di trasporto pubblici alle proprie auto sarebbe un passo avanti per migliorare l'ambiente cittadino. A Barletta, il trasporto pubblico c'è, ma non funziona in maniera adeguata. E' stato installato un sistema telematico rivolto a migliorare la fruizione del servizio di trasporto pubblico, ma quasi nessuno si è accorto che quel servizio in realtà "non c'è". Si sta parlando dei cosiddetti monitor che dovrebbero fornire informazioni in tempo reale sugli orari e fermate degli autobus cittadini.

L'appalto del progetto risale a dicembre del 2004. La ditta aggiudicataria è la "Vitrociset", ditta che fino ad oggi ha solamente installato i dispositivi, mai entrati in funzione. Ben 423.777,00 euro tolti dalle tasche dei cittadini per un progetto ancora oggi incompiuto. I problemi nascono soprattutto agli anziani. Recarsi dall'altra parte della città senza un mezzo di trasporto è abbastanza difficile. L'unico modo per avere sotto mano informazioni e orari sugli autobus è quello di recarsi presso la sede delle autolinee. In alternativa si può fruire degli orari dai fogli posti su alcuni paletti in città ad una altezza tale da non permettere quasi a nessuno di leggere; altri paletti invece, sono adibiti solamente a spazio pubblicitario.

Ed è per questo che il cittadino preferisce l'auto all'autobus, senza pensarci più di una volta. Come è possibile che dalla data di installazione ad oggi questi dispositivi non funzionino? Sarà un progetto iniziato e mai completato?

Marco Catapano
13 fotoPannelli del trasporto pubblico
Pannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblicoPannelli del trasporto pubblico
  • Disagio per i cittadini
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Il servizio di trasporto scolastico sarà attivo da lunedì Il servizio di trasporto scolastico sarà attivo da lunedì La comunicazione dal Comune di Barletta
1 Via Galvani: «Nessuno ha dato spiegazioni sulla situazione vergognosa di questa strada» Via Galvani: «Nessuno ha dato spiegazioni sulla situazione vergognosa di questa strada» Ratti, insetti, scarafaggi, la testimonianza di una cittadina
Caro benzina, prezzo del carburante alle stelle: superati i 2 euro al litro Caro benzina, prezzo del carburante alle stelle: superati i 2 euro al litro L’allarme dei gestori: «Stiamo guardando al futuro con apprensione»
16 Emissioni nella zona industriale di Barletta, allerta per la qualità dell’aria Emissioni nella zona industriale di Barletta, allerta per la qualità dell’aria Cianci, Operazione Aria Pulita: «L’azienda dovrebbe rispondere alle segnalazioni e chiarire la natura di questi fumi»
4 «Bisogna garantire la privacy», segnalazione dall’ex ospedale di Barletta «Bisogna garantire la privacy», segnalazione dall’ex ospedale di Barletta Utenti del Servizio Protesi ricevuti in un corridoio
Crollo di via Curci a Barletta, continuano i disagi per i residenti Crollo di via Curci a Barletta, continuano i disagi per i residenti A quasi 7 mesi dal crollo, nulla sembra essere cambiato. I cittadini chiedono aiuto
1 Cambiano i percorsi dei pullman urbani ed extraurbani Cambiano i percorsi dei pullman urbani ed extraurbani Cambia la viabilità ad Andria con conseguenze anche a Barletta
Scavi senza fine in via Don Luigi Filannino Scavi senza fine in via Don Luigi Filannino Disagi per i residenti, «si è anche accumulata immondizia»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.