Palme Ponente Lungomare
Palme Ponente Lungomare

Scorrazzano in spiaggia con le moto, «ma sono impazziti?»

La denuncia di una lettrice

Son una lettrice di Barlettalife e, come tanti altri, volevo segnalavi degli episodi che si verificano sulla litoranea di ponente. Il tanto rinomato lido KALOS BEACH la sera organizza feste e quant'altro e, le persone che devono entrarci se sono in moto salgono sul marciapiede con le moto accese per entrare dentro il lido e parcheggiare i loro motocicli. Ma sarà giusto? Non credo proprio visto che noi,poveri cittadini di Barletta e non solo dobbiamo respirare i loro gas di scarico se siamo seduti alle panchine presenti lì vicino o se stiamo sostando con le sedie. Il caso volle che in una serata di beneficenza organizzata appunto da codesto lido fosse presente il sindaco Nicola Maffei che vide parecchie volte queste scene in quella giornata e non disse nulla. Ma dove viviamo? IN un paese dove ognuno può fare quel che gli pare? Ormai è diventata una routine e una persona non può nemmeno più godesi un po' di aria pulita senza avere fari di moto in faccia e respirare direttamente gas di scarico per non parlare dei bambini che lì ci giocano e che,per poco,non vengono investiti da questi motociclisti! Le mettessero dove vogliono le loro moto e non salissero sul marciapiede. Poi ci sono i titolari del lido che salgono sul marciapiede le loro macchine e le parcheggiano lì, sullo spiazzale. Ma sono impazziti? Spero che questa situazione si risolvi al più presto.

Cordiali saluti,
una lettrice
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.