Marciapiede
Marciapiede

Ripristinare il marciapiede sacrificando le aiuole, la segnalazione di un cittadino

«Altri Comuni fanno a gara nel migliorare sempre più la qualità di vita nelle proprie città»

"In occasione della riapertura del nuovo stadio di Barletta, sono stati risistemati anche i marciapiedi prospicienti la recinzione dello stadio stesso.
Ebbene, laddove vi erano alcune aiuole con alberi già tagliati in precedenza, perché evidentemente morti, piuttosto che cogliere l'occasione per ripiantarne di nuovi la nostra Amministrazione Comunale, sempre così "attenta" alle tematiche ambientali, al verde pubblico e al decoro urbano, ha pensato bene di… chiudere completamente le aiuole esistenti e ripristinare il marciapiede.
Credo che l'approccio utilizzato non meriti nemmeno una parola di commento; è sicuramente sintomatico della competenza e della (non) visione di chi è stato chiamato alla gestione della Città.
Altri Comuni fanno a gara nel migliorare sempre più la qualità di vita nelle proprie città; noi invece abbiamo intrapreso un cammino di involuzione che sembra essere innarrestabile."
2 fotoSegnalazione
SegnalazioneSegnalazione
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.