2 giugno, Al Bano ospite a sorpresa a Barletta canta l'inno nazionale

Una celebrazione per la Repubblica molto sentita a Barletta questa mattina. All'interno del Palazzo della Prefettura la cerimonia è stata introdotta da un ospite inatteso, Al Bano Carrisi.

Il noto cantante pugliese ha cantato l'inno nazionale contestualmente all'esposizione della bandiera tricolore a cura dei Vigili del Fuoco di Barletta-Andria-Trani.



Sulla pagina Facebook di BarlettaViva potete rivivere i momenti salienti della cerimonia.
  • Prefettura
  • Festa della Repubblica
Barletta 1922 vs Corato: gli highlights della partita Barletta 1922 vs Corato: gli highlights della partita
Le immagini della partita tra Barletta e Unione Calcio Bisceglie 5-1 Le immagini della partita tra Barletta e Unione Calcio Bisceglie 5-1
Il funerale di Claudio Lasala Il funerale di Claudio Lasala
L'ultimo saluto a Claudio Lasala L'ultimo saluto a Claudio Lasala
Gara di Claudio con la Pro Kombat Gara di Claudio con la Pro Kombat
Fiaccolata per Claudio Lasala Fiaccolata per Claudio Lasala
Cannito: «Sono sconfitto sul lato umano» Cannito: «Sono sconfitto sul lato umano»
Il messaggio del sindaco Cannito prima del voto sulla sfiducia Il messaggio del sindaco Cannito prima del voto sulla sfiducia
Conte Spagnoletti Zeuli Conte Spagnoletti Zeuli
A Barletta controlli straordinari su bici elettriche	A Barletta controlli straordinari su bici elettriche
Ritorno a scuola, le voci degli studenti di Barletta Ritorno a scuola, le voci degli studenti di Barletta
Terza dose vaccino anti Covid: la dichiarazione di Lopalco Terza dose vaccino anti Covid: la dichiarazione di Lopalco
Altri video a tema
Cosa ha detto il ministro Lamorgese a Barletta Cosa ha detto il ministro Lamorgese a Barletta
Il viceministro Crimi a Barletta per firmare i patti sulla sicurezza urbana Il viceministro Crimi a Barletta per firmare i patti sulla sicurezza urbana
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.