Calcio
Calcio
Calcio

Eccellenza pugliese: il Barletta ingrana la quarta

I biancorossi superano per 3-0 l'arcigno Borgorosso e conservano il primato in classifica

Vittoria doveva essere per il Barletta 1922 e vittoria è stata. I biancorossi di mister Farina, pur non brillanti come in altre occasioni, dominano in lungo e in largo la volenterosa formazione del Borgorosso Molfetta e portano a casa il quarto successo iniziale consecutivo che li mantiene al vertice della classifica a punteggio pieno, seppur in coabitaziohe con il Corato.

La gara del "Paolo Poli" ha però avuto come protagonista assoluto l'estremo difensore molfettese Donato De Santis, classe 2000, autore di diversi miracolosi interventi che hanno tenuto in bilico il punteggio fino ai minuti di recupero. Tutto ciò a fronte della giornata di assoluto relax del portiere biancorosso Tucci. Non è stato tuttavia un Barletta scintillante dal punto di vista squisitamente tecnico quello che si è visto sul sintetico molfettese. Soprattutto durante la prima frazione di gioco quando, dopo aver fatto incetta di calci d'angolo nei primissimi minuti di gioco, e dopo la prima grande parata di De Santis su Russo lanciato a rete, i biancorossi, pur dominando, hanno stentato non poco contro la ben disposta retroguardia del Borgorosso. Fino al 38', quando De Santis compie il secondo grande intervento di giornata sbarrando la strada della porta a Pignataro.

Anche a inizio secondo tempo lo spartito del match é praticamente lo stesso e Farina - che già aveva inserito Dettoli per Gasparre nel primo tempo - sbilancia ulteriormente la squadra inserendo il centrocampista Milella per il difensore Pinto. L' azione del Barletta si fa più insistente e dopo un' altra grande parata di De Santis, questa volta su Morra, gli uomini di Farina al 63' trovano finalmente il vantaggio. Tocco di mano in area di Marco Sallustio e il signor Colazzo fischia il calcio di rigore per il Barletta con Morra che spiazza implacabilmente De Santis.

Al 74' praticamente l'unica occasione per il Borgorosso con un gran tiro da fuori di Marco Sallustio che sfiora la traversa della porta difesa da Tucci. Due minuti più tardi ennesima superparata di De Santis su gran conclusione di Pignataro dal limite. L'estremo molfettese si ripete al 85' respingendo in angolo una sventola dalla distanza di Morra, ma nulla può al 91' sul tap in vincente di Pignataro, che sotto misura sfrutta un rimpallo favorevole finalizzando una grande azione sulla destra di Sante Russo.

A pochi secondi dal fischio finale é infine Dettoli a trovare la via del gol con uno splendido sinistro sotto la traversa per il 3-0 finale.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Il Barletta fa "dodici" Il Barletta fa "dodici" Lavopa e super-Pignataro stendono un buon Team Orta Nova
1 Barletta 1922:  adesso è fuga vera Barletta 1922: adesso è fuga vera I biancorossi vincono anche lo scontro diretto contro il Corato e prendono il largo in classifica
Eccellenza Puglia: e venne il giorno della supersfida fra Barletta e Corato Eccellenza Puglia: e venne il giorno della supersfida fra Barletta e Corato Al “San Sabino” si gioca domenica il big match che potrebbe già decidere le sorti del Girone A
Coppa Italia Eccellenza: il Barletta strapazza il San Severo e vede la finale Coppa Italia Eccellenza: il Barletta strapazza il San Severo e vede la finale I biancorossi si impongono per 5-1 nella prima gara del triangolare di semifinale regionale
Il Barletta vince anche a Vieste e tiene a distanza le rivali Il Barletta vince anche a Vieste e tiene a distanza le rivali Una zampata di Pignataro regola l’Atletico Vieste e regala ai biancorossi l’ottava meraviglia
Eccellenza Puglia: Barletta 1922 a Vieste per consolidare il primato Eccellenza Puglia: Barletta 1922 a Vieste per consolidare il primato Biancorossi in terra garganica per una sfida non certo banale
Eccellenza pugliese: Barletta forza quattro anche contro il Real Siti Eccellenza pugliese: Barletta forza quattro anche contro il Real Siti Settima vittoria iniziale consecutiva per i biancorossi
Coppa Italia Eccellenza: il Barletta 1922 espugna Trinitapoli Coppa Italia Eccellenza: il Barletta 1922 espugna Trinitapoli Un missile di Nannola porta i biancorossi ai gironi di semifinale regionale
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.