Whatsapp
Whatsapp
In Web Veritas

WhatsApp rosa? Non cliccate, è un'applicazione pericolosa

La versione "fake" della famosa app di messaggistica è una truffa per catturare dati sensibili

Sta girando una nuova truffa su WhatsApp. La segnalazione arriva direttamente dalla Polizia di Stato, che attraverso l'account Facebook "Agente Lisa" informa quotidianamente gli utenti su vari argomenti di pubblico interesse, tra i quali anche la sicurezza sul web e soprattutto sui social.

"Vi arriva un link che vi invita a scaricare la nuova versione rosa (invece che il solito verde). Non cliccate. Se lo fate, installate un'applicazione che sparisce subito dal vostro schermo ma che rimane attiva e silente. Carpisce i vostri dati sensibili, la vostra rubrica. I truffatori, a quel punto, possono anche mandare messaggi ai vostri contatti, a vostro nome, dove con vari espedienti cercano di farsi mandare denaro o di rubare anche a loro i dati sensibili. Quindi mi raccomando: NON CLICCATE SUI LINK CHE VI ARRIVANO via mail, via sms, via chat e siete a posto".

  • Social network
Altri contenuti a tema
Come migliorare la comunicazione su Instagram Come migliorare la comunicazione su Instagram È diventato uno strumento indispensabile per brand, influencer e professionisti
Esplorando la creazione di cinemagrafie e l'isolamento del movimento di CapCut per immagini dinamiche Esplorando la creazione di cinemagrafie e l'isolamento del movimento di CapCut per immagini dinamiche L'arte del fotoritocco a portata di smartphone
1 Sarà il barlettano Fabio Maria Damato a "salvare" Chiara Ferragni? Sarà il barlettano Fabio Maria Damato a "salvare" Chiara Ferragni? ll manager vissuto nella Bat viene indicato come capro espiatorio del "Pandorogate" della influencer
La forza di volontà oltre l'età: il video di Barletta che ha emozionato i social La forza di volontà oltre l'età: il video di Barletta che ha emozionato i social «Non so se ho mai visto qualcosa che rappresenti meglio l’amore e allo stesso tempo la forza di volontà»
18 Pesanti insulti social contro il sindaco di Barletta, «sarà querelata» Pesanti insulti social contro il sindaco di Barletta, «sarà querelata» Non solo il primo cittadino: sono tanti gli amministratori locali bersaglio di "odio" sul web
1 Cosa ne pensi di…? Partecipa ai sondaggi di BarlettaViva Cosa ne pensi di…? Partecipa ai sondaggi di BarlettaViva Primo argomento: futuro e speranze per il Barletta Calcio
"Signora i limoni signoraaa!", il meme da Barletta alla Barilla "Signora i limoni signoraaa!", il meme da Barletta alla Barilla I cartelloni pubblicitari sono comparsi nella metro di Milano
«In classe porto Vincenzo». L’intervista al prof Schettini «In classe porto Vincenzo». L’intervista al prof Schettini «Anche i social fanno cultura e rispondono al bisogno di tutti di imparare»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.