Visita Ronzulli e Damiani
Visita Ronzulli e Damiani
La città

Visita dei senatori Ronzulli e Damiani presso il Commissariato della Polizia

Chiederanno al Commissario prefettizio Alecci di proclamare il lutto cittadino

I Senatori di Forza Italia, Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo parlamentare, e Dario Damiani, capogruppo in Commissione di Bilancio, si sono recati per una visita istituzionale questa mattina, primo novembre, presso il Commissariato della Polizia di Stato a Barletta. I due parlamentari sono stati ricevuti dalla Dott.ssa Francesca Falco e hanno incontrato gli agenti, fra cui coloro che, qualche giorno fa, con un intervento presso la stazione ferroviaria hanno salvato una donna che aveva deciso di togliersi la vita lanciandosi sotto un treno. L' episodio è terminato con un lieto fine grazie alla grande professionalità degli agenti a cui va il merito di presidiare con attenzione e impegno il territorio.

La comunità cittadina resta però sconvolta dall'episodio di cronaca avvenuto due giorni fa, riguardante l'aggressione e la morte di un ragazzo di 24 anni in pieno centro storico, colpito con un'arma da taglio al culmine di una lite all'uscita da un locale. «A sei mesi dall'insediamento degli uffici della Questura nel nostro territorio, è opportuno fare il punto della situazione per prendere diretta conoscenza delle ulteriori esigenze e delle eventuali criticità. I presidi di sicurezza non sono soltanto "contenitori", ma vanno ottimizzati con risorse umane sufficienti e mezzi adeguati - hanno dichiarato i senatori Ronzulli e Damiani - perciò il nostro impegno sarà rappresentare presso il Ministero dell'Interno l'esatta situazione, al fine di sollecitare il potenziamento necessario. La morte del giovanissimo Claudio ci sconvolge e addolora.

Come rappresentanti del territorio, è nostro dovere porre in essere ogni azione che possa migliorare la sicurezza e garantire più serenità ai cittadini». Per il giorno del funerale di Claudio Lasala, i due parlamentari chiederanno al Commissario prefettizio Francesco Alecci di proclamare il lutto cittadino.
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
1 Riapertura dello stadio Cosimo Puttilli: l'intervento di Damiani Riapertura dello stadio Cosimo Puttilli: l'intervento di Damiani Verrà effettuato un sopralluogo nel giorno di venerdì 26 novembre
1 Settore balneare, interviene il senatore Damiani Settore balneare, interviene il senatore Damiani «È necessario il massimo impegno per individuare soluzioni»
7 Senatore Damiani: «La salute pubblica è un'esigenza primaria» Senatore Damiani: «La salute pubblica è un'esigenza primaria» La dichiarazione del senatore sulla problematica ambientale
1 Faro Napoleonico nel porto di Barletta: sottoscritto il protocollo d'intesa per il recupero architettonico Faro Napoleonico nel porto di Barletta: sottoscritto il protocollo d'intesa per il recupero architettonico L'intervento del senatore Damiani che ha seguito l'iter
1 Dario Damiani sul Ddl Zan: «Necessità di avviare un confronto» Dario Damiani sul Ddl Zan: «Necessità di avviare un confronto» Il senatore si esprime sul blocco avvenuto nella giornata del 27 ottobre
1 Damiani torna a parlare di sicurezza sui luoghi di lavoro Damiani torna a parlare di sicurezza sui luoghi di lavoro Nell'ultimo decreto il Governo ha dedicato un'apposita sezione in materia di sicurezza
Criminalità sul territorio, Damiani: «Bisogna mantenere alta la guardia» Criminalità sul territorio, Damiani: «Bisogna mantenere alta la guardia» L’intervento del senatore azzurro durante l’incontro di ANCRI Bat
1 Damiani incontra il Prefetto: «L'instabilità politica non interromperà le opere in corso» Damiani incontra il Prefetto: «L'instabilità politica non interromperà le opere in corso» Le parole del parlamentare azzurro dopo l'insediamento del nuovo commissario prefettizio
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.