Segnalazione ospedale Dimiccoli
Segnalazione ospedale Dimiccoli
Politica

Una pensilina per la fermata degli autobus all'ospedale di Barletta

L'appello divulgato dalla consigliera Carone: «Per alleviare un grosso disagio basterebbe davvero poco»

«Per alleviare un grosso disagio basterebbe davvero poco», così interviene sui social la consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Maria Angela Carone che segnala pubblicamente un fatto ben noto, ovvero l'assenza di una pensilina che doni un po' di ombra dal sole battente nei pressi dell'ospedale Dimiccoli.

«Ci sono luoghi che per le loro peculiarità meriterebbero attenzioni speciali. Tra questi gli ospedali, quasi sempre luoghi di fragilità, preoccupazione e dolore. Molto spesso però la superficialità e le disattenzioni delle istituzioni aggiungono disagi a chi si trova a vivere una condizione già di per sé difficile. E' quello che succede a chi si reca con i mezzi pubblici all'Ospedale Dimiccoli di Barletta.

Da quando, diversi anni fa ormai, la fermata degli autobus è stata spostata all'esterno dell'area ospedaliera, nessuno si è preoccupato di dotarla di una pensilina che garantisse un minimo di protezione agli utenti, spesso anziani, che si fermano lì in attesa del mezzo.

Capita perciò spesso di vedere persone sedute per terra o comunque ferme sotto il sole estivo o in balia di vento e pioggia nei mesi invernali. E' una condizione intollerabile e indegna di una città civile anche in considerazione del fatto che si tratta di un ospedale che ha un bacino di utenza che travalica i confini comunali. Non si pretende nell'immediato un tabellone elettronico che segnali i tempi di attesa delle varie corse: In una città che sembra votata al ribasso e al regresso anche le ambizioni si adeguano...

Si tratta di collocare una semplice pensilina! E' un problema semplice da risolvere. Basta un minimo di buona volontà.

Questa mattina [ieri, ndr] ho segnalato formalmente la questione al Sindaco confidando nella sensibilità del Medico oltre che dell'Amministratore. La città merita una rapida soluzione».
  • Disagio per i cittadini
Altri contenuti a tema
1 Via Galvani: «Nessuno ha dato spiegazioni sulla situazione vergognosa di questa strada» Via Galvani: «Nessuno ha dato spiegazioni sulla situazione vergognosa di questa strada» Ratti, insetti, scarafaggi, la testimonianza di una cittadina
Caro benzina, prezzo del carburante alle stelle: superati i 2 euro al litro Caro benzina, prezzo del carburante alle stelle: superati i 2 euro al litro L’allarme dei gestori: «Stiamo guardando al futuro con apprensione»
16 Emissioni nella zona industriale di Barletta, allerta per la qualità dell’aria Emissioni nella zona industriale di Barletta, allerta per la qualità dell’aria Cianci, Operazione Aria Pulita: «L’azienda dovrebbe rispondere alle segnalazioni e chiarire la natura di questi fumi»
4 «Bisogna garantire la privacy», segnalazione dall’ex ospedale di Barletta «Bisogna garantire la privacy», segnalazione dall’ex ospedale di Barletta Utenti del Servizio Protesi ricevuti in un corridoio
Crollo di via Curci a Barletta, continuano i disagi per i residenti Crollo di via Curci a Barletta, continuano i disagi per i residenti A quasi 7 mesi dal crollo, nulla sembra essere cambiato. I cittadini chiedono aiuto
Scavi senza fine in via Don Luigi Filannino Scavi senza fine in via Don Luigi Filannino Disagi per i residenti, «si è anche accumulata immondizia»
Via Leonardo da Vinci al buio Via Leonardo da Vinci al buio «I residenti hanno paura di parcheggiare a causa della mancanza di illuminazione»
Buio pesto nel parco giochi di via Chieffi Buio pesto nel parco giochi di via Chieffi Di Cuonzo: «Sarebbe rischioso continuare a far fruire di quel parco con condizioni di luce tali da non renderlo sicuro»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.