Spettacolo
Spettacolo
Associazioni

Teatro Fantàsia, si riapre il sipario a Barletta dopo lo stop allo spettacolo dal vivo

Da oggi una tre giorni in occasione dell'apertura della nuova sede

Grazie alla tanto desiderata ripresa dello spettacolo dal vivo, il Teatro Fantàsia apre il sipario sul suo nuovo spazio teatrale, sito in via Imbriani, 144 a Barletta, invitando la cittadinanza allo spettacolo "La mia vita nell'arte - storia di un uomo qualunque" dell'attore e regista Alessandro Piazzolla, che si terrà nei giorni 4, 5 e 6 giugno.

Il nuovo teatro sarà sede di una scuola di formazione per attori, già esistente da anni sul territorio barlettano, centro di produzione di nuovi spettacoli teatrali e punto di incontro per diverse iniziative culturali. A partire dal 7 giugno il Teatro Fantàsia inaugura la sua prima stagione di attività, con dei laboratori teatrali estivi per bambini, ragazzi e adulti.

I corsi saranno divisi per fasce di età e per esperienza attoriale, ma sono rivolti a chiunque abbia la curiosità di affacciarsi alla finestra dell'arte, perché siamo convinti che la curiosità bambina, forse, è la sola vera forma di conoscenza. Cercheremo di sviluppare gli strumenti dell'uomo-attore: senso, sentimento e messa in scena. E lavoreremo sulla formazione del gruppo e sull'ensemble, attraverso la parola, la musicalità, giochi ed esercizi sull'ascolto.

Con la consapevolezza che il teatro per poter "essere" non ha bisogno di luci e palco, romperemo la quarta parete, alla scoperta dell'ospite (pubblico) e, giocando a recitare col personaggio, cercheremo di scoprire la nudità dell'attore e la sua verità, per raccontare un teatro vivo, il teatro della fantàsia.

«Dopo più di un anno di fermo forzato, finalmente abbiamo la possibilità di ritrovare magia e bellezza, e l'arte del teatro è il biglietto per il viaggio nella nostra fantasia», dice il direttore artistico Alessandro Piazzolla. «Questo viaggio estivo - conclude - ha come meta la produzione di spettacoli che andranno a contornare la rassegna teatrale della compagnia, che avrà inizio in autunno».
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Annullati gli spettacoli "IL NODO" del 18 e 19 dicembre Annullati gli spettacoli "IL NODO" del 18 e 19 dicembre I biglietti acquistati saranno validi per le nuove date
Teatro Fantasia festeggia i 10 anni di attività Teatro Fantasia festeggia i 10 anni di attività L'evento venerdì 10 dicembre presso la sede di Via Imbriani 144 a Barletta
Nuova stagione teatrale a Barletta, la SLC Cgil Bat: «Mancanza di confronto» Nuova stagione teatrale a Barletta, la SLC Cgil Bat: «Mancanza di confronto» Il coordinatore provinciale si rivolge al commissario prefettizio e al settore Cultura e spettacolo
“Il teatro e il linguaggio metaforico, una prospettiva pedagogica” “Il teatro e il linguaggio metaforico, una prospettiva pedagogica” Recensione dello spettacolo "Mio fratello rincorre i dinosauri" a cura di Giuseppe Lagrasta
Premiata l'attrice Elena Cotugno della compagnia barlettana "Teatro dei Borgia" Premiata l'attrice Elena Cotugno della compagnia barlettana "Teatro dei Borgia" A lei il ppremio “Le Maschere del Teatro Italiano” per la categoria Migliore Attore/Attrice Emergente
“Il silenzio delle arti fa rumore”, occupato il Teatro Curci di Barletta “Il silenzio delle arti fa rumore”, occupato il Teatro Curci di Barletta La protesta dei lavoratori riuniti nell'associazione Settore cultura e spettacolo
Il teatro patologico in tv, c'è anche un po' di Barletta stasera su Rai3 Il teatro patologico in tv, c'è anche un po' di Barletta stasera su Rai3 L'Odissea, in scena il 48enne barlettano Francesco Crudele, in arte “Papaceccio”
Riaprire non conviene, il Teatro Fantàsia: «Vi paghiamo noi il biglietto» Riaprire non conviene, il Teatro Fantàsia: «Vi paghiamo noi il biglietto» «È l'unico modo per tornare a lottare, perché il teatro è una forma di coraggio e di resistenza»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.