Retake Barletta e Scaut Assoraider
Retake Barletta e Scaut Assoraider
La città

Retake Barletta incontra gli Scaut Assoraider di Barletta

Una giornata di clean-up per valorizzare il nostro territorio

L'associazione Retake Barletta continua a conquistare il cuore di tutta la città, dai più giovani ai più adulti. Ed è proprio questo il bello della solidarietà: la capacità di saper unire tutti, indistintamente. Difatti, un giovane ragazzo degli Scaut Assoraider di Barletta di soli quindici anni, ha capito quanto sia importante unire le forze in nome di un unico scopo: salvaguardare l'ambiente. In particolare le azioni ambientaliste di Retake Barletta sono rivolte con un focus ben preciso e mirato, alla città di Barletta. Gli scout documentano tutto sui social, essendo giovanissimi questo è il loro canale prediletto. Ed è proprio su questi mezzi che la compagnia Tenkaya ha chiesto alle referenti di Retake di aiutarli in una nuova sfida.

L'idea è stata svolgere una giornata di clean up - giornata in cui si ripulisce e valorizza il territorio -, aiutati dal supporto di giovani ragazzi autistici, i quali autonomamente hanno svolto parte del lavoro di pulizia. Un'iniziativa che ha come fine l'ambiente, come mezzo l'inclusione che si declina in tutte le sue forma come l'inclusione sociale, lavorativa, tanto da rendere non più una stranezza la presenza di ragazzi autistici a queste iniziative. Un esempio locale, senza andare troppo lontano, di come ambiente e inclusioni siano temi che partono da una radice comune e che possono incontrarsi senza nessuna difficoltà.

«Abbiamo ripulito il parchetto, raccolto cicche, rastrellato l'erba secca, eliminato gli aghi di pini. Il senso era cercare di dare un decoro nuovo e pulito affinchè ne venga esaltata la bellezza e capire che forse la natura è più bella quando non la si maltratta. Ci siamo occupati anche di ripulire la giostrina dalle scritte e dai disegni vandalici.
Retake significa riprendere: prendere in mano, sporcarsele anche, per ridare vita a tutti quei posti abbandonati o vandalizzati»
7 fotoRetake Barletta e Scaut Assoraider
Retake Barletta e Scaut AssoraiderRetake Barletta e Scaut AssoraiderRetake Barletta e Scaut AssoraiderRetake Barletta e Scaut AssoraiderRetake Barletta e Scaut AssoraiderRetake Barletta e Scaut AssoraiderRetake Barletta e Scaut Assoraider
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
4 Mille alberi per Barletta, l'idea di Cgil e Spi per l'ambiente Mille alberi per Barletta, l'idea di Cgil e Spi per l'ambiente La città della Disfida è in fondo alla classifica dei centri più verdi d'Italia
1 Qualità dell’aria, attenzione alta a Barletta: il caso della canna fumaria rimossa Qualità dell’aria, attenzione alta a Barletta: il caso della canna fumaria rimossa Prosegue anche il confronto sull'esito del biomonitoraggio sulle unghie dei bambini
1 Macerie edili sulla costa di Levante a Barletta Macerie edili sulla costa di Levante a Barletta Ritrovato anche amianto: situazione segnalata alle autorità preposte
Assessore Regionale all'Ambiente Maraschio a Barletta il 24 novembre Assessore Regionale all'Ambiente Maraschio a Barletta il 24 novembre L'incontro sul piano regionale dei rifiuti organizzato dal Pes Bat
A Barletta la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti A Barletta la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti Le attività saranno svolte nella settimana dal 20 al 28 novembre 2021
1 Cianci: «Necessità di un intervento delle istituzioni sul biomonitoraggio» Cianci: «Necessità di un intervento delle istituzioni sul biomonitoraggio» «La nostra città “sembra" non comprendere la gravità dello studio del professor Di Ciaula»
Sabato 6 novembre la manifestazione di Uniti x l'Ambiente Sabato 6 novembre la manifestazione di Uniti x l'Ambiente Aggiornamento - Evento annullato per rispettare il lutto cittadino
1 La rivoluzione gentile di Consulta Ambiente La rivoluzione gentile di Consulta Ambiente Tra intensificazione dei controlli e presidio del territorio
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.