Uniti X L'ambiente
Uniti X L'ambiente
Associazioni

Uniti x l’Ambiente Barletta: «Approvata la delibera sulle questioni ambientali, ora incontro con la provincia»

La nota dell'associazione ambientalista

«Le associazioni ambientaliste di Barletta sono state invitate dal Presidente della Provincia BAT per un confronto sulle questioni da noi portate in consiglio comunale il 7 febbraio scorso. L'incontro del 16 febbraio prossimo con Lodispoto sarà l'occasione per discutere del futuro del nostro territorio con la certezza di avere finalmente dalla nostra parte anche la politica». Così gli attivisti delle associazioni "Uniti x l'ambiente"

«Il voto unanime sulla delibera proposta dal comitato Uniti x l'Ambiente rappresenta infatti una grande vittoria dei movimenti ambientalisti che da anni portano avanti una lotta per una svolta ecologista nella città di Barletta. La massima assise cittadina ha deliberato con estrema chiarezza che non è più ammissibile che si possano tranquillamente incenerire rifiuti a ridosso del tessuto urbano o che si possano ampliare discariche in località a vocazione fortemente agricola. I monitoraggi di falda e suolo hanno infatti rilevato livelli altissimi di inquinamento, evidenziando così i danni ingenti che alcune zone della nostra città hanno subito negli anni. L'area industriale ha bisogno di urgenti interventi di bonifica e di progetti e investimenti che coniughino finalmente lavoro, economia e salute.

Il PUG e il PUMS dovranno tenere conto della volontà dei cittadini di vivere in una città più verde, con meno traffico veicolare, e con una zona industriale libera da veleni nell'aria e nel suolo. Siamo consapevoli che il percorso verso la transizione ecologica va costruito con il contributo di tutti, popolazione e aziende, ma sappiamo anche che questo processo non lo possono pagare le fasce più deboli della nostra comunità rappresentata dai lavoratori e dai cittadini. I costi di questa transizione devono ricadere su chi ha devastato il nostro territorio ricavandone enormi profitti. È questo il messaggio che porteremo al Presidente Lodispoto venerdì prossimo forti del nostro impegno e di quello preso pubblicamente dal Sindaco Cannito di fronte alla città».
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» Uniti x l'ambiente: «Bene il consiglio comunale monotematico, pronte altre iniziative» La nota degli attivisti
3 Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine Il nucleo guardie ambientali in campo per prevenire le deiezioni canine L'impegno dei volontari per sensiblizzare la comunità
Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico Rinnovo AIA Buzzi Unicem, “Uniti x l’ambiente” chiede consiglio comunale monotematico La nota degli ambientalisti
PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola PUMS, Barletta a che punto è? La dichiarazione di Savio Rociola «Sarebbe fondamentale portare alla discussione il PUMS, non solo presentarlo e studiarlo, ma attuandolo»
Riutilizzo degli imballaggi: l'Unione europea va verso il sì Riutilizzo degli imballaggi: l'Unione europea va verso il sì Sempre più attuale il tema della sostenibilità ambientale
23 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Al via il Programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027 Lanciata la prima call per la presentazione del progetto
Cultura dell’ambiente: a Barletta un incontro per discutere sul tema Cultura dell’ambiente: a Barletta un incontro per discutere sul tema Oggi pomeriggio l’evento per la promozione della tutela e la gestione del verde pubblico
Impianti eolici off-shore, impatti ambientali e prospettive per il territorio di Barletta Impianti eolici off-shore, impatti ambientali e prospettive per il territorio di Barletta Tavola rotonda al Future Center
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.