Scrivere
Scrivere
Scuola e Lavoro

Pass laureati 2022 per la frequenza di master post laurea

La prima finestra del bando ha registrato oltre 1500 istanze di candidatura

La Giunta Regionale, su proposta dell'Assessorato all'Istruzione, formazione e lavoro, ha approvato due provvedimenti che riguardano la formazione. Con una variazione di bilancio di 2,3 milioni di euro si è aperta una nuova finestra di PASS LAUREATI 2022, l'Avviso della Regione Puglia che finanzia alta formazione dei pugliesi attraverso l'erogazione di un voucher per la frequenza di Master post lauream in Puglia e in Italia o all'estero.

La prima finestra del bando, che si è chiusa il primo luglio, ha registrato oltre 1500 istanze di candidatura per altrettanti master post lauream. Queste nuove risorse, fa sapere l'assessore, consentiranno di aprire una nuova finestra, apportando anche qualche altra piccola modifica come – per esempio – lo spostamento dei termini richiesti per la fine del master, garantendo ancora di più maggiore partecipazione ed inclusività.

Il secondo provvedimento, sottolinea l'assessore, è l'adozione definitiva del nuovo Regolamento che disciplina la figura professionale dell'Operatore Socio Sanitario e la sua formazione. Il Regolamento è stato infatti approvato dalla Commissione Consiliare competente ed è tornato in giunta per la sua approvazione definitiva. Consentirà agli enti di formazione accreditati e in possesso di rigorosi requisiti di erogare il corso di operatore socio-sanitario in regime di autofinanziata ma consentirà anche alle tante persone che hanno svolto corsi OSS, non riconosciuti, di vedersi riconosciuti i relativi crediti. Adesso la Dirigente della Sezione Formazione Professionale procederà con gli atti attuativi del nuovo regolamento OSS.
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Prorogata la domanda per i Buoni servizio disabili e anziani 2022/2023 Prorogata la domanda per i Buoni servizio disabili e anziani 2022/2023 La presentazione della domanda e l’abbinamento del buono servizio si effettua esclusivamente on-line
Rilanciare le ciliegie: anche la Puglia nel programma Rilanciare le ciliegie: anche la Puglia nel programma Puglia, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige, insieme rappresentano l’80% della produzione di ciliegie di qualità in Italia
Avviso Regione Puglia per la promozione dell'attività sportiva Avviso Regione Puglia per la promozione dell'attività sportiva Si invitano le associazioni a voler presentare la propria candidatura
Covid in Puglia, quasi 9 mila decessi dall'inizio dell'emergenza Covid in Puglia, quasi 9 mila decessi dall'inizio dell'emergenza Poco più di 21 mila gli attualmente positivi
Covid in Puglia, la pressione sulle strutture ospedaliere tende ad attenuarsi Covid in Puglia, la pressione sulle strutture ospedaliere tende ad attenuarsi Il tasso di positività sui nuovi test resta di poco inferiore al 15%
Covid in Puglia, dati stabili Covid in Puglia, dati stabili Restano di poco superiori ai 30 mila gli attualmente positivi
Covid in Puglia, diminuisce il numero dei ricoverati Covid in Puglia, diminuisce il numero dei ricoverati Quasi il 15% di positività ai test nelle ultime ore
Attivo il sito per prevenire le alluvioni e le frane in Puglia Attivo il sito per prevenire le alluvioni e le frane in Puglia La piattaforma raggruppa tutte le azioni a difesa del suolo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.