Pace
Pace
Associazioni

Pace in Ucraina, mobilitazione regionale: oggi a Barletta in Piazza Prefettura

Gesmundo (CGIL Puglia): «Serve un impegno serio delle istituzioni per far cessare questo conflitto»

Nei prossimi giorni e nelle prossime ore insieme a gruppi, movimenti, associazioni, forze politiche, altre organizzazioni sindacali, comunità religiose, saremo nelle piazze delle città pugliesi e ci mobiliteremo contro la guerra in Ucraina per chiedere un accordo politico tra le parti e deporre le armi.

Occorre un intervento deciso delle istituzioni internazionali per ricondurre il conflitto all'interno di un negoziato che salvaguardi la pace e la sicurezza in Europa, valori propri della Cgil contenuti nel nostro Statuto, rifiutando qualsiasi intervento militare e promuovendo la distensione e la cooperazione tra i Paesi, rispettando il diritto dei popoli ad autodeterminarsi.

"L'annunciato precipitare della crisi russo-Ucraina ha dichiarato il Segretario Generale della Cgil Puglia Pino Gesmundo, riporta la guerra ai confini dell'Europa, dopo la tragedia dei Balcani. Si tratta dell'ennesimo fallimento delle diplomazie incapaci di dirimere in modo pacifico dispute di confine o economiche. Sappiamo chi paga i costi della guerra: i civili, la popolazione, in termini di vite umane insieme all'ulteriore impoverimento dovuto alla distruzione del paese. A gioire saranno i signori della guerra, chi proverà a speculare sui costi dell'energia o di altre materie prime. Serve un impegno serio e forte delle istituzioni internazionali per far cessare questo conflitto e aprire negoziati tra le parti".

Le piazze pugliesi sono:
  • Bari, Piazza Prefettura Sabato 26 Febbraio Ore 10
  • Barletta, Prefettura Sabato 26 Febbraio Ore 10
  • Brindisi, Piazza Della Vittoria, Sabato 26 Febbraio Ore 10
  • Lecce, Piazza Sant'Oronzo, Sabato 26 Febbraio Ore 10
  • Taranto, Prefettura, Sabato 26 Febbraio Ore 11
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale «La grande scommessa: conoscenza lavoro libertà»
Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre «Violenza di genere e pari opportunità, temi che riguardano tutta la società»
1 Flai Cgil Bat sui lavoratori migranti: «Si attivino i sindaci» Flai Cgil Bat sui lavoratori migranti: «Si attivino i sindaci» «Abbiamo chiesto incontri sia ad Andria che a Barletta ma non abbiamo ricevuto risposte»
11 Ufficio scolastico provinciale, Cgil Bat: «Quando aprirà davvero?» Ufficio scolastico provinciale, Cgil Bat: «Quando aprirà davvero?» «Torniamo a chiedere che le Istituzioni aprano a un incontro con la parte sindacale»
Assalto portavalori a Barletta, sit-in delle guardie giurate in Prefettura Assalto portavalori a Barletta, sit-in delle guardie giurate in Prefettura «Serve maggiore sicurezza, per chi rischia ogni giorno la propria vita»
1 Emergenza lavoratori stagionali, a Barletta tanti giacigli di fortuna Emergenza lavoratori stagionali, a Barletta tanti giacigli di fortuna Il segretario generale della Flai CGIL Bat Gaetano Riglietti chiede un incontro col sindaco
1 Le parole del senatore Quarto su Franco Dambra: «Sono davvero costernato, ci conoscevamo sin da ragazzi» Le parole del senatore Quarto su Franco Dambra: «Sono davvero costernato, ci conoscevamo sin da ragazzi» «Sei stato un fulgido esempio di cittadino operoso e attento»
1 La senatrice Messina: «Franco Dambra ha dedicato la sua vita ai diritti dei lavoratori» La senatrice Messina: «Franco Dambra ha dedicato la sua vita ai diritti dei lavoratori» «Sempre attento e sensibile, ci legava un rapporto di amicizia vera»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.