Privacy
Privacy
Cronaca

Molestata in treno, Lega: «Solidarietà alla ragazza»

Francesco Doronzo: «Mi congratulo con la Polfer che ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente»

«A nome di tutto il gruppo politico Lega Barletta intendo esprimere massima solidarietà alla ragazza ventenne, nostra concittadina, molestata da un immigrato irregolare». Ad intervenire, all'indomani dell'episodio di cronaca è il vicesegretario cittadino della Lega, Francesco Doronzo.

«Ciò che fa ulteriore rabbia è che, su questo signore, c'era già un decreto di espulsione, emesso dal questore di Bari, ma mai messo in atto, da ottobre 2019 e, sino ad oggi, nessuno ha saputo dove si trovasse e cosa facesse. È stato rintracciato solo dopo essersi reso protagonista di molestie sessuali qualche giorno fa. Non è il primo caso di elementi del genere che tentano di approfittare sessualmente di giovani ragazze».

«Mi congratulo con la Polfer che ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente, per quanto già grave. Ora resta solo da capire chi sono gli altri individui irregolari, presenti sul territorio, su cui grava un decreto di espulsione non ancora eseguito».

«Più controlli - conclude Doronzo - equivalgono a maggior sicurezza e sarà nostra premura sollecitare chi di competenza a prenderne atto. Abbiamo fiducia nella legge e nelle istituzioni preposte al controllo ed alla esecuzione dei provvedimenti».
  • Violenza sessuale
Altri contenuti a tema
Violenze domestiche, l'app Youpol della Polizia si aggiorna per denunciarle Violenze domestiche, l'app Youpol della Polizia si aggiorna per denunciarle In questo periodo in cui si è costretti alla forzata permanenza in casa, potrebbe registrarsi un incremento
Com'eri vestita? Presentata la mostra a Barletta: «Alla violenza non ci si abitua mai» Com'eri vestita? Presentata la mostra a Barletta: «Alla violenza non ci si abitua mai» L'evento itinerante, dopo aver fatto tappa in diverse città italiane e pugliesi, arriva a Barletta
6 Violenza sessuale su una studentessa di Barletta, arrestato l'aggressore Violenza sessuale su una studentessa di Barletta, arrestato l'aggressore Identificato il marocchino senza fissa dimora che aveva aggredito una 20enne sul treno per Bari
“Dalla violenza sessuale al femminicidio”, intervista al coautore Mascolo “Dalla violenza sessuale al femminicidio”, intervista al coautore Mascolo Un exursus legislativo, giurisprudenziale e psicologico al fine di sensibilizzare il lettore
41 Rumeno di 29 anni in carcere per tentato stupro Rumeno di 29 anni in carcere per tentato stupro La vittima era appena entrata nell'androne del portone che conduce alla sua abitazione
False memorie nella violenza sessuale, incontro con Matteo Villanova False memorie nella violenza sessuale, incontro con Matteo Villanova Presso il Future Center il professore interviene in un convegno formativo
"Un, due, tre, stella! - Storie di donne e di ordinaria violenza" "Un, due, tre, stella! - Storie di donne e di ordinaria violenza" La presentazione del libro di Antonia Guarini, psicoterapeuta impegnata contro la violenza sulle donne
Versioni contrastanti e verdetto ribaltato per il barlettano che avrebbe picchiato la moglie Versioni contrastanti e verdetto ribaltato per il barlettano che avrebbe picchiato la moglie «Discrasie nella testimonianza della donna» e così viene assolto
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.