Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Maxi truffa nel settore energetico: coinvolto un barlettano

L'operazione è stata svolta in Italia e Germania, per un totale di 22 arrestati

Sono ventidue gli arrestati nella maxi operazione svolta dalla Guardia di Finanza di Aosta nel territorio che coinvolge l'Italia e la Germania. L'operazione internazionale ha preso il nome di "Carta Bianca" e ha al centro il settore energetico. Le accuse sono di associazione a delinquere, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e riciclaggio per un totale di 113 indagati.

I soggetti italiani in questione risiedono nelle province di Torino, Brescia, Napoli, Salerno, Foggia e Barletta-Andria-Trani, tra cui anche un commercialista e un dipendente di un istituto bancario. Sono coinvolte nella maxi truffa anche un 40enne di Barletta, un 55enne di San Ferdinando di Puglia e un 44enne di Trinitapoli.

I fatti risalgono al periodo che va dal 2016 al 2020 con l'inchiesta avviata nel luglio 2019, grazie ad una stretta collaborazione con le autorità tedesche e con ordinanza di misura cautelare emessa dal gip di Torino.

Dalle indagini condotte è risultato che alla base della truffa c'è il meccanismo dei "certificati bianchi", o Tee, Titoli di efficienza energetica, consistenti nell'obbligo, da parte di aziende distributrici di energia elettrica e gas con più di 50mila clienti finali, di conseguire annualmente determinati obiettivi di risparmio energetico.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Donata frutta e verdura sequestrata dalla Finanza di Barletta Donata frutta e verdura sequestrata dalla Finanza di Barletta I prodotti, sequestrati a un venditore abusivo, sono stati devoluti ad un ente caritatevole di Andria
9mila persone denunciate dalla Finanza, operazione anche a Barletta 9mila persone denunciate dalla Finanza, operazione anche a Barletta L'intervento riguarda estorsioni e conseguimento di erogazioni pubbliche, tra cui il reddito di cittadinanza
1 Reddito di cittadinanza, la Finanza di Barletta becca 290 percettori indebiti Reddito di cittadinanza, la Finanza di Barletta becca 290 percettori indebiti Sono stati tutti segnalati: l'importo dei contributi percepiti ammonta a quasi due milioni di euro
Reddito di cittadinanza, denunciati 109 percettori condannati per reati di tipo mafioso Reddito di cittadinanza, denunciati 109 percettori condannati per reati di tipo mafioso Operazione delle Fiamme Gialle sul territorio di Bari e Bat
Si va verso la nascita del presidio della Guardia di Finanza per la “Sicurezza del Mare” Si va verso la nascita del presidio della Guardia di Finanza per la “Sicurezza del Mare” La proposta del presidente della provincia Bat
Guardia di Finanza, Andrea Taurasi è il nuovo Capo Ufficio Comando del Provinciale di Barletta Guardia di Finanza, Andrea Taurasi è il nuovo Capo Ufficio Comando del Provinciale di Barletta Il Tenente ha acquisito l'incarico dal 26 agosto
Il ministro Lamorgese a Barletta, solenne cerimonia per le forze dell'ordine Il ministro Lamorgese a Barletta, solenne cerimonia per le forze dell'ordine Inaugurate le sedi provinciali Bat di Finanza, Carabinieri e la nuova Questura ad Andria
Attesa a Barletta la Ministra dell'Interno Luciana Lamorgese Attesa a Barletta la Ministra dell'Interno Luciana Lamorgese In corso questa mattina l'inaugurazione della Questura (Andria) e dei comandi provinciali dei Carabinieri (Trani) e Finanza (Barletta)
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.