Carriera
Carriera
Servizi sociali

Lo sportello popolare per il lavoro: «Nessuno resti indietro»

L'iniziativa per emancipare le fasce più deboli attraverso l'occupazione

«Il lavoro, con diritti e salari adeguati, è fondamentale per l'emancipazione delle fasce più deboli della comunità a cui sono rivolte le attenzioni della nostra comunità mutualistica» dichiara attraverso una nota Cosimo D. Matteucci.

«Per agire anche su questo versante nasce lo Sportello popolare per il lavoro e la formazione uno strumento con cui cercheremo non sono di aiutare la nostra gente nella formazione e nella ricerca di posti di lavoro ma soprattutto di organizzarla sindacalmente per conquistare nuovi avanzamenti sul piano della contrattazione e dei diritti. Tra l'altro verrà rilanciata l'adozione della cd delibera 100 del Comune di Napoli che inibisce la concessione di suolo pubblico a tutti coloro che sfruttano il lavoro dei propri dipendenti, e che nella scorsa amministrazione era arrivata ad un passo dall'esame in Consiglio Comunale.

Con lo Sportello cercheremo collaborazione con il Centro per l'Impiego, con i sindacati e con le associazioni di categoria, nella consapevolezza che il rispetto della legislazione del lavoro sia un valore imprescindibile, in grado di generare effetti virtuosi, non soltanto economici, in tutta la comunità.
Per ogni richiesta o informazione, é necessario contattare il nostro centralino dal lunedì al sabato, dalle ore 9:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 21:00, ad uno dei seguenti numeri telefonici di seguito indicati:
- 3387377937
- 3288459791
- 3476569576
- 3498239695

Nessuno resti indietro, mai più».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
«Hanno rubato il nostro alberello di mimose» «Hanno rubato il nostro alberello di mimose» La denuncia dell'Ambulatorio popolare di Barletta
Partito da Barletta un nuovo carico di beni di prima necessità per l'Ucraina Partito da Barletta un nuovo carico di beni di prima necessità per l'Ucraina Riprende dunque la raccolta organizzata dall'Ambulatorio popolare di Barletta
Appello ai cittadini: alla ricerca di mezzi per trasportare gli aiuti umanitari Appello ai cittadini: alla ricerca di mezzi per trasportare gli aiuti umanitari La destinazione è il centro di stoccaggio a Bari
Da Barletta a Sant'Agata per l'Ucraina: parte il primo autobus con gli aiuti umanitari Da Barletta a Sant'Agata per l'Ucraina: parte il primo autobus con gli aiuti umanitari Il messaggio di Cosimo D. Matteucci
Appello alla pace, da Barletta il volo di palloncini per l'Ucraina Appello alla pace, da Barletta il volo di palloncini per l'Ucraina L'iniziativa lanciata dall'Ambulatorio popolare: appuntamento domani in Piazza Plebiscito
Sportello popolare del lavoro: per trovare e offrire occasioni di lavoro Sportello popolare del lavoro: per trovare e offrire occasioni di lavoro L'iniziativa dell'Ambulatorio Popolare di Barletta
1 Da domani stop alla raccolta per prepararsi alla partenza per l'Ucraina Da domani stop alla raccolta per prepararsi alla partenza per l'Ucraina La raccolta riprenderà dopo pochi giorni
Accoglienza profughi ucraini a Barletta: ecco come fare Accoglienza profughi ucraini a Barletta: ecco come fare Le comunicazioni diramate dall'Ambulatorio popolare
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.