Linea Verde
Linea Verde
Turismo

Linea Verde Estate per la raccolta dell'uva a Barletta

Prima a Trani e poi a Barletta per raccontare il primo taglio d'uva

È ufficialmente iniziata anche nel nord barese e nel sud foggiano la raccolta dell'uva da tavola, tenuta a battesimo da Linea Verde Estate. Le telecamere della nota trasmissione di Rai 1 sono state a Trani, nel vigneto di uno produttore di Op Agritalia, organizzazione che produce ogni anno 4.000 tonnellate di uva da tavola, commercializzate in gran parte in una delle più importanti insegne italiane della grande distribuzione e nei mercati del nord Italia.

Il conduttore Marco Bianchi ha intervistato Ruggiero Laporta, responsabile della produzione di Op Agritalia, e Francesco Laporta, responsabile qualità dell'organizzazione. La troupe di Linea Verde è poi stata nel nostro stabilimento di Barletta per assistere alle fasi di confezionamento del prodotto, subito partito verso il nord Italia.

«La nostra stagione non poteva cominciare meglio», commenta Michele Laporta, amministratore di Op Agritalia. «Abbiamo cominciato come sempre dall'uva Vittoria, che per noi è la primizia, ma presto arriveranno le altre varietà, fra cui l'ormai gettonatissima apirene, l'uva senza seme». «Quella appena cominciata», prosegue Laporta, «sarà una gran bella stagione: a dispetto di altre colture che produciamo, come pesche e albicocche, l'uva si è salvata dalle gelate primaverili anticipate e il caldo ha favorito il grado zuccherino e un'acinatura medio grande. Avremo abbondanza e qualità altissima. Senza dimenticare che l'uva dei produttori di Op Agritalia è sempre più sostenibile: ogni anno abbattiamo significativamente l'uso dei pesticidi e dunque i residui, tutta la nostra produzione, compreso il confezionamento, segue inoltre procedure che hanno una grande attenzione per la natura. Per evidenziare questa nostra attenzione abbiamo creato il bollino Feel Sweet, che presto sarà presente su tutta la nostra produzione».

«È il momento di tornare a cercare il gusto», conclude Michele Laporta, «rinunciando all'innovazione esasperata e concentrando le attenzioni maggiormente sulla sostenibilità, ambientale e sociale, cosa che ad esempio negli ultimi anni abbiamo fatto coinvolgendo nella produzione, in collaborazione con la Caritas e AltroMercato, migranti con permessi di soggiorno umanitario e ragazzi autistici. E altre iniziative analoghe abbiamo in cantiere anche per questa stagione».
La puntata di Linea Verde Estate registrata nei vigneti e nello stabilimento di Op Agritalia andrà in onda il 12 settembre.
  • Trasmissione televisiva
Altri contenuti a tema
Fabio Troiano porta Barletta su "Bell'Italia", puntata in onda il 6 giugno Fabio Troiano porta Barletta su "Bell'Italia", puntata in onda il 6 giugno L'anticipazione della trasmissione televisiva su La7
"Stasera è Festa Grande: San Nicola c’è e…si vede!" "Stasera è Festa Grande: San Nicola c’è e…si vede!" Toti e Tata in un nuovo format per TRMH24
Linea Verde Life, su Rai Play la puntata dedicata a Barletta Linea Verde Life, su Rai Play la puntata dedicata a Barletta Il programma ha fatto tappa nella città della Disfida per raccontare la nostra provincia
1 Il barlettano Antonio Delvecchio sfida Frank Matano e Federica Pellegrini Il barlettano Antonio Delvecchio sfida Frank Matano e Federica Pellegrini Sul palco di Italia's got talent la performance del personal trainer
Successo su RaiSport per lo speciale televisivo "Tutto l'Oro di Pietro" Successo su RaiSport per lo speciale televisivo "Tutto l'Oro di Pietro" Un omaggio alla Freccia del Sud dall'autore Roberto Carulli
Speciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage Speciale Rai Sport dedicato a Mennea, le immagini del backstage In esclusiva il "dietro le quinte" del programma che andrà in onda a Natale
Stasera in TV "Pietro Mennea - La Freccia del Sud" su Rai 1 Stasera in TV "Pietro Mennea - La Freccia del Sud" su Rai 1 Inizio alle ore 21.15, film con la regia di Ricky Tognazzi
3 Barletta e il "caso processione" al programma di Barbara D'Urso Barletta e il "caso processione" al programma di Barbara D'Urso Il servizio di "Live Non è la D'Urso" su Canale 5 continua a far discutere sugli assembramenti di fedeli
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.