Palazzo di Città
Palazzo di Città
Politica

Legalità e fondi PNRR, gli ex consiglieri di Coalizione Civica incontrano il commissario Alecci

Confronto costruttivo anche alla luce dei recenti fatti di cronaca

«In qualità di ex consiglieri del gruppo di Coalizione Civica, abbiamo incontrato il commissario prefettizio dott. Francesco Alecci per sottoporgli una serie di punti cari alla città che ci auguriamo possano al più presto trovare una risoluzione». Scrivono gli ex consiglieri comunali di Coalizione Civica Carmine Doronzo , Michelangelo Filannino e Ruggiero Quarto.

«La riunione, caratterizzata da toni cordiali e reciproco ascolto, si è concentrata, alla luce dei recenti tragici accadimenti verificatisi a Barletta, sull'attuazione dell'ordine del giorno da noi proposto e approvato all'unanimità nel consiglio comunale del 30 settembre del 2020, dal titolo "Prevenire la violenza, educare alla legalità", comprendente una serie di interventi concreti, per lo più rivolti alle giovani generazioni, mai attuati dalla precedente amministrazione e che oggi riteniamo quanto mai urgenti e indifferibili.

Grande attenzione è stata posta sui fondi del PNRR da intercettare per progetti comunali e territoriali, sui temi ambientali ed urbanistici, sulle opere pubbliche incompiute nonché sugli immobili comunali in disuso, compresi i beni confiscati alle mafie, e sulla possibilità di assegnare gli stessi agli enti del terzo settore per finalità sociali.

Il commissario prefettizio, dimostrando una grande propensione al confronto, ha assicurato il suo impegno per il raggiungimento di obiettivi condivisi previo approfondimento di situazioni specifiche.

Alla luce dei contenuti e dei metodi di questo primo incontro esprimiamo la nostra soddisfazione, assicurando a tutta la città la prosecuzione di un'azione di ascolto delle voci e dei bisogni dei nostri concittadini e dell'impegno nel rappresentarle formalmente fino al perseguimento di risultati concreti».
  • Coalizione Civica
Altri contenuti a tema
1 Morti sul lavoro, Coalizione civica chiede un ispettorato del lavoro nella Bat Morti sul lavoro, Coalizione civica chiede un ispettorato del lavoro nella Bat Dopo la morte di un lavoratore a Barletta
1 Il Prefetto Valiante ha ricevuto il gruppo Coalizione Civica Il Prefetto Valiante ha ricevuto il gruppo Coalizione Civica La nota diffusa dal gruppo sull’incontro di oggi
32 Coalizione Civica Barletta: «Depositeremo una mozione di sfiducia» Coalizione Civica Barletta: «Depositeremo una mozione di sfiducia» Le dichiarazioni in vista del Consiglio Comunale
1 «Il sindaco deve spiegare come sia possibile lasciare una città in tilt in occasione della Disfida» «Il sindaco deve spiegare come sia possibile lasciare una città in tilt in occasione della Disfida» Le dichiarazione di Coalizione Civica contro il sindaco Cannito
«Qualcuno a Palazzo di Città eseguiva tagli alla biblioteca comunale» «Qualcuno a Palazzo di Città eseguiva tagli alla biblioteca comunale» La dichiarazione dei Consiglieri di Coalizione Civica Barletta: Carmine Doronzo, Michelangelo Filannino e Ruggiero Quarto
«Dell'amministrazione di Barletta restano solo macerie» «Dell'amministrazione di Barletta restano solo macerie» La nota dei consiglieri comunali di Coalizione Civica contro il governo Cannito
Dal Lidl al teatro, Coalizione Civica Barletta interviene sulle vicende di via Cafiero Dal Lidl al teatro, Coalizione Civica Barletta interviene sulle vicende di via Cafiero «Schizofrenia politica dell'amministrazione» dichiarano i consiglieri
ANGLAT Barletta, Coalizione Civica: «Ingiustificata divisione tra cittadini di serie a e b» ANGLAT Barletta, Coalizione Civica: «Ingiustificata divisione tra cittadini di serie a e b» La nota di Valeria Modugno e Giuseppe Schiavone
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.