Il Questore di Barletta-Andria-Trani ha consegnato le medaglie di commiato ai poliziotti in congedo
Il Questore di Barletta-Andria-Trani ha consegnato le medaglie di commiato ai poliziotti in congedo
Istituzionale

Il Questore di Barletta-Andria-Trani ha consegnato le medaglie di commiato ai poliziotti in congedo

Undici in totale i riconoscimenti

Nel corso della mattinata, il Questore Roberto Pellicone ha consegnato le Medaglie di Commiato riconosciute dal Capo della Polizia ai poliziotti in congedo per raggiunti limiti di età. Sono state consegnate 11 Medaglie a colleghi che hanno trascorso la loro vita nella Polizia di Stato e che sono andati in congedo dopo aver ricoperto diversi incarichi in quasi tutti gli Uffici della provincia e delle Specialità della Polizia di Stato.

Durante la cerimonia il Questore ha voluto esprimere la gratitudine da parte della Polizia di Stato della quale faranno per sempre parte. "ho fortemente desiderato organizzare questo momento per ringraziare personalmente ognuno di voi per tutti i sacrifici professionali e personali profuse. Grazie per la lealtà, la passione e la professionalità con cui avete affrontato ogni giorno di servizio. La porta della Questura è sempre aperta ed io sono a vostra disposizione", queste le parole con cui il Questore ha voluto salutare il personale in congedo.

Hanno ricevuto le medaglie di commiato: Commissario Roberto Damato, Sostituto Commissario Coordinatore Manlio Di Renzo, Sostituto Commissario Pietro Colucci, Ispettore Superiore Vito Felice Montaruli, Ispettore Aurelio Cognetti, Ispettore Giovanni Fasanella, Sovrintendente Capo Coordinatore Lorenzo Carbutti, Sovrintendente Capo Coordinatore Giuseppe Nappi, Sovrintendente Capo Disciglio Nicola, Sovrintendente Michele Pansini e Assistente Capo Coordinatore Andrea Falconetti.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Arrestato con oltre 100 dosi di marijuana e 17 stecche di hashish Arrestato con oltre 100 dosi di marijuana e 17 stecche di hashish Operazione della Polizia di Stato
Intensificati i controlli sui centri scommesse Intensificati i controlli sui centri scommesse Operazione della Polizia di Stato
Arrestata una donna barlettana e il suo compagno per atti persecutori ed estorsione Arrestata una donna barlettana e il suo compagno per atti persecutori ed estorsione Vittime erano la figlia e la madre: l'obiettivo era estorcere denaro per alcool e droghe
“Come Lolita Lobosco”, la vita in Commissariato della dirigente Falco “Come Lolita Lobosco”, la vita in Commissariato della dirigente Falco Intervista a Francesca Falco, dirigente del Commissariato di PS di Barletta: «Le donne conferiscono sensibilità alla divisa»
I volontari dell'ANPS ricevuti dal Prefetto e dal Questore I volontari dell'ANPS ricevuti dal Prefetto e dal Questore Tra le finalità dell'associazione, anche quella di mantenere vivo il legame di solidarietà tra il personale in congedo e quello in servizio
Anniversario della scomparsa della Guardia di P.S. Giuseppe Marchisella Anniversario della scomparsa della Guardia di P.S. Giuseppe Marchisella 48 anni fa la sua tragica scomparsa, la commemorazione al cimitero di Barletta
Open day per l'ufficio passaporti, ottimi riscontri Open day per l'ufficio passaporti, ottimi riscontri La prossima apertura straordinaria è fissata per il 21 marzo
1 Violenza in famiglia e stalking, una piaga anche nella Bat: in azione la Polizia di Stato Violenza in famiglia e stalking, una piaga anche nella Bat: in azione la Polizia di Stato 35 persone sottoposte a sorveglianza speciale: sono tutti uomini
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.