I Carabinieri di Barletta presenti alla Giornata in memoria delle vittime della strada
I Carabinieri di Barletta presenti alla Giornata in memoria delle vittime della strada
La città

I Carabinieri di Barletta presenti alla Giornata in memoria delle vittime della strada

Uno stand espositivo allestito dai militari dell’Arma

Si è celebrata ieri a Barletta, nella cornice del Castello Svevo e della Cattedrale, la Giornata mondiale in memoria delle vittime della strada. Anche l'Arma dei Carabinieri, da sempre impegnata a garantire la sicurezza stradale e promuovere iniziative utili a migliorarla, era presente all'evento – insieme alle altre Forze di Polizia – con un proprio "stand", nell'ambito dell'incontro didattico-formativo con i cittadini.
In particolare, i militari dell'Arma barlettana e precisamente quelli in forza alla Sezione Radiomobile, hanno sensibilizzato i più piccoli e i più grandi, sulle principali tematiche riguardanti la sicurezza stradale e i comportamenti virtuosi da tenere alla guida dei veicoli. Una riflessione su quanto sia rilevante, sulla strada, adottare condotte corrette e consapevoli, evitando distrazione, velocità elevata, mancato rispetto della distanza di sicurezza e della segnaletica stradale, che continuano ad essere alcuni dei tanti errori che si commettono quando si è al volante di un'automobile, una bicicletta o uno scooter. Ma anche tra i pedoni non sono infrequenti comportamenti indisciplinati, dettati molto spesso dalla fretta o, più semplicemente, dalla distrazione.

In questo senso l'Arma dei Carabinieri ricorda a tutti che sulla strada non si scherza. Guidare un veicolo dopo aver bevuto alcolici o aver assunto droghe, utilizzare lo smartphone mentre si guida o si attraversa la strada è pericolosissimo per sé e per gli altri.

In questa giornata - infine - un pensiero particolare anche a tutti i militari che quotidianamente operano sulle nostre strade per compiere il proprio dovere, svolgendo un servizio molto delicato e rischioso.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Carabinieri e diocesi insieme per combattere le truffe agli anziani Carabinieri e diocesi insieme per combattere le truffe agli anziani Incontri anche nelle parrocchie di Barletta
Rapinatore seriale arrestato dai Carabinieri di Barletta Rapinatore seriale arrestato dai Carabinieri di Barletta Due farmacie e una tabaccheria colpite in un mese
Posti di blocco e perquisizioni dei carabinieri nel centro storico e nella 167 Posti di blocco e perquisizioni dei carabinieri nel centro storico e nella 167 A Barletta fine settimana all’insegna della sicurezza
Cultura della legalità: i Carabinieri di Barletta tra i banchi di scuola Cultura della legalità: i Carabinieri di Barletta tra i banchi di scuola Confronto e dialogo con gli studenti sui valori di cittadinanza
Weekend sicuro, controlli dei Carabinieri nei comuni della Bat Weekend sicuro, controlli dei Carabinieri nei comuni della Bat I servizi ad alto impatto proseguiranno nei prossimi giorni
Nel centro storico controlli dei Carabinieri Nel centro storico controlli dei Carabinieri Nel fine settimana azione di prevenzione della compagnia di Barletta
16 Fenomeno baby gang a Barletta, identificati dai Carabinieri 20 giovani Fenomeno baby gang a Barletta, identificati dai Carabinieri 20 giovani Controlli avvenuti anche in via Vitrani, dopo la segnalazioni di petardi esplosi per strada
Carabinieri e Nucleo Cinofili: controlli a Barletta e Margherita di Savoia Carabinieri e Nucleo Cinofili: controlli a Barletta e Margherita di Savoia Servizio intensificato nel weekend
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.