Ditelo ai bambini
Ditelo ai bambini
Eventi

Grande successo per la mostra “Ditelo ai bambini”

Oltre mille visitatori, grande coinvolgimento delle scuole

Si è conclusa nei giorni scorsi la mostra a tema ambientale "Ditelo ai bambini" ideata dal sub ambientalista Antonio Binetti ed organizzata, con il patrocinio del Comune di Barletta, dal coordinamento delle associazioni Ripartiamo da Ariscianne, costituito dalle Associazioni SigeaPuglia-Aps, Italia Nostra-Sezione di Barletta, Legambiente - Circolo di Barletta, Fra storia e Natura, Touring Club Italiano, Enpa e con il contributo di diverse Associazioni ed artisti barlettani.

La mostra che ha avuto come scenario gli splendidi sotterranei del castello di Barletta ha registrato oltre mille visitatori, soprattutto alunni e studenti dei diversi istituti scolastici del territorio, che hanno accolto insieme ai docenti con grande entusiasmo l'invito a partecipare, rivolto dall'assessore alle politiche ambientali Anna Maria Riefolo.
Nell'ambito dell'iniziativa i giovani studenti hanno potuto partecipare anche a diversi seminari tematici tenuti da funzionari di ARPA Puglia (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) che ha fornito il supporto scientifico all'iniziativa ed alla presentazione di due libri: "Fatti albero" dello scrittore Alfredo Degiovanni e "I tre cittadini" di Antonello Fiore(SIGEA).

Un doveroso ringraziamento da parte dell'Amministrazione comunale va a tutti coloro che hanno reso possibile l'iniziativa: agli organizzatori del gruppo Ripartiamo da Ariscianne, ad Antonio Binetti, al direttore generale di Arpa Puglia Vito Bruno, a tutti i relatori Marialucia Mongelli, Nicola Ungaro, Magda Brattoli, Enrico Barbone, Giuseppe Locuratolo, al Comandante della Capitaneria di porto di Barletta (CP)Daniele S. Governale e al tenente di Vascello (CP) Antonio Zingrillo; infine a tutti i volontari che hanno accompagnato i visitatori attraverso un percorso che prima che espositivo è stato soprattutto di conoscenza ed a tutti gli artisti che hanno saputo trasformare oggetti di scarto in vere e proprie opere d'arte : Angiolo Barracchia, Borgiàc, Sabino Cassatella, Savino Corvasce, Susanna Conversano (3 Place Andria), Scuola Di Bari (Barletta), Miriam Doronzo, Nunzia Guacci (Retake Barletta), Silvio Lopez, Antonella Palmitessa, Teresa Piccolo, Michela Rociola (Scartoff), Valentina Saracino (Saval) , il poliedrico Art designer Gennaro Corcella.


  • Castello di Barletta
Altri contenuti a tema
Xlart: tra passato, presente e futuro per la rigenerazione urbana Xlart: tra passato, presente e futuro per la rigenerazione urbana A Barletta associazioni culturali unite in un progetto artistico che coinvolge i cittadini di tutte le generazioni Il progetto è vincitore dell’avviso pubblico Creative
La biblioteca "Loffredo" chiama a raccolta gli esordienti digitali La biblioteca "Loffredo" chiama a raccolta gli esordienti digitali Il 18 dicembre largo al Coding
Grande partecipazione di pubblico per "Ditelo ai bambini" Grande partecipazione di pubblico per "Ditelo ai bambini" Tanti i visitatori della mostra promossa dell'ambientalista Antonio Binetti
Anche Barletta aderisce a "Illumina novembre 2022" Anche Barletta aderisce a "Illumina novembre 2022" Campagna di sensibilizzazione per la lotta contro il cancro al polmone, il Castello sarà illuminato di bianco
"Ditelo ai bambini", arte e scienza ambientale al Castello di Barletta "Ditelo ai bambini", arte e scienza ambientale al Castello di Barletta Mostra aperta dal 18 al 27 novembre
Archeoclub Canne della Battaglia: «Per il Castello servono interventi di tutela coordinati fra loro» Archeoclub Canne della Battaglia: «Per il Castello servono interventi di tutela coordinati fra loro» La nota firmata dal presidente Nino Vinella
Domani il Castello di Barletta sarà aperto dalle 10 alle 20 Domani il Castello di Barletta sarà aperto dalle 10 alle 20 Apertura straordinaria in occasione del ponte di Ognissanti
Orienteering Tisfida, proseguono gli eventi oggi e domani Orienteering Tisfida, proseguono gli eventi oggi e domani Tappe a Villa Bonelli e nei giardini del Castello
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.