Furto di piante in Piazza Plebiscito
Furto di piante in Piazza Plebiscito
Associazioni

Furto di piante in Piazza Plebiscito, «non ci fermeremo mai di coltivare la bellezza»

Rubati anche 150 pesci in provincia di Avellino, destinati a raggiungere lo stagno biologico a cura dell'Ambulatorio popolare

«Sono giornate amare per la nostra comunità». È Cosimo Matteucci che racconta gli ulteriori attacchi subiti dall'Ambulatorio popolare di Barletta. «Ieri abbiamo scoperto il furto dei nostri pesci a Teora (AV). Erano oltre 150 e li stavamo allevando là, in una vasca all'interno di un villino, proprio per proteggerli meglio, anche dai furti, in attesa che fossero diventati sufficientemente grandi per essere inseriti nello stagno biologico di Piazza Plebiscito. Sono stati rubati quasi tutti.

Questa mattina abbiamo scoperto il furto delle piante che avevamo messo a dimora in ben sei aiuole di Piazza Plebiscito. Sporgeremo una nuova denuncia ma come sempre non possiamo che appellarci a voi, al controllo popolare, l'unico che può salvaguardare l'enorme impegno morale, fisico ed economico dei volontari e di tutti coloro che ci stanno sostenendo.

Cerchiamo di tutelare e proteggere non solo Piazza Plebiscito, lo stagno biologico e le aiuole ma tutte le aree verdi e tutti i beni comuni della città, questo è l'appello che rivolgiamo a tutta la comunità. Per quanto riguarda noi, noi non ci fermeremo mai, non ci fermeremo mai di coltivare la bellezza e di lavorare per una società migliore di quella in cui attualmente viviamo».
  • Furto
  • Piazza Plebiscito
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
1 «Nuovi violenti atti vandalici in piazza Plebiscito» «Nuovi violenti atti vandalici in piazza Plebiscito» La denuncia dell'Ambulatorio Popolare
«Si apra un tavolo di confronto te sulle disabilità» «Si apra un tavolo di confronto te sulle disabilità» La proposta al comune dell’Ambulatorio Popolare di Barletta
Canne della Battaglia, furto sventato in cantiere per rifacimento ferrovia Canne della Battaglia, furto sventato in cantiere per rifacimento ferrovia Intervento della Vegapol
"Dopo di noi, con noi": una proposta al Comune di Barletta "Dopo di noi, con noi": una proposta al Comune di Barletta Oggi il confronto promosso dall'Ambulatorio popolare di Barletta
Furto alla scuola “Dimiccoli”, lezioni sospese Furto alla scuola “Dimiccoli”, lezioni sospese Questa mattina l’amara sorpresa, le mamme: «Serve maggiore sicurezza»
Tentato furto in un centro sportivo di Barletta Tentato furto in un centro sportivo di Barletta Gruppo di malviventi messi in fuga dalle guardie della Newpol
Ambulatorio popolare di Barletta: «I nostri spazi diventano una galleria d'arte» Ambulatorio popolare di Barletta: «I nostri spazi diventano una galleria d'arte» «L’evento è pubblico e gratuito. Tutta la comunità è invitata»
L'Ambulatorio popolare di Barletta avrà una nuova sede L'Ambulatorio popolare di Barletta avrà una nuova sede «La prossima sarà in un locale più grande in Piazza Plebiscito n.56»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.