coronavirus
coronavirus
Cronaca

Covid in Puglia, attualmente positivi in crescita

Oltre 8 mila casi e 4202 negativizzati registrati nelle ultime ore

La Regione Puglia ha diffuso il bollettino Covid aggiornato alle ore 15:30 di giovedì 27 gennaio 2022. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 7492051 test, dai quali sono emersi complessivamente 578552 casi di positività (il 7.72% del campione totale).

Il totale di casi positivi registrati nelle singole Province pugliesi dall'inizio dell'emergenza

199371 Area Metropolitana di Bari
90469 Provincia di Foggia
88213 Provincia di Lecce
80317 Provincia di Taranto
59778 Provincia Bat
54398 Provincia di Brindisi
4242 residenti fuori regione
1764 provincia di residenza non nota

L'aggiornamento quotidiano sul numero dei negativizzati e dei deceduti in Puglia

444479 pazienti si sono negativizzati (4202 in più rispetto a ieri) mentre il bilancio dei decessi è salito a 7177.

Gli attualmente positivi, la percentuale dei ricoverati e il numero di pazienti in terapia intensiva in Puglia

Le persone attualmente positive in Puglia sono quindi 126896: 126132 in isolamento domiciliare, 764 i ricoverati in ospedale (18 in più rispetto a ieri) compresi i 66 che al momento occupano posti letto in terapia intensiva (5 in più rispetto a ieri).
L'incidenza dei posti letto occupati in terapia intensiva Covid rispetto al totale dei positivi ricoverati è dell'8.63%.

I dati relativi alle ultime 24 ore

I test registrati sul territorio regionale nelle ultime 24 ore sono stati 43375, dei quali 8117 (pari al 18.71%) hanno avuto riscontro positivo.

Il dettaglio per provincia:​
2522 Area Metropolitana di Bari
1521 Provincia di Lecce
1235 Provincia di Foggia
1005 Provincia di Taranto
863 Provincia Bat
841 Provincia di Brindisi
67 casi di residenti fuori regione
63 casi di provincia in via di definizione

I decessi verificatisi nelle ultime ore

Sono stati registrati 9 decessi nelle ultime 24 ore.
Il computo totale dei positivi al Coronavirus morti in Puglia dall'inizio dell'emergenza è quindi salito a 7177.

La suddivisione dei decessi per Provincia

2279 Area Metropolitana di Bari
1512 Provincia di Foggia
1032 Provincia di Taranto
724 Provincia Bat
678 Provincia di Lecce
392 Provincia di Brindisi
40 residenti fuori Regione
520 di provincia di residenza non nota
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Al cimitero una targa per ricordare le vittime barlettane del Covid-19 Al cimitero una targa per ricordare le vittime barlettane del Covid-19 Cannito: «Un gesto semplice e doveroso»
Covid-19, l'Oms dichiara la fine dello stato di emergenza Covid-19, l'Oms dichiara la fine dello stato di emergenza La comunicazione è stata fatta dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Ghrebreyesus
1 Covid-19: a che punto siamo? Isolamento, mascherine e green pass Covid-19: a che punto siamo? Isolamento, mascherine e green pass I visitatori non dovranno più presentare la certificazione verde Covid-19 per accedere alle strutture residenziali sanitarie
Test rapidi in aeroporto per chi arriva dalla Cina Test rapidi in aeroporto per chi arriva dalla Cina Ad annunciarlo, l’assessore regionale alla Sanità Rocco Palese
Vaccini anti Covid: il 65% della popolazione Bat ha ricevuto la terza dose Vaccini anti Covid: il 65% della popolazione Bat ha ricevuto la terza dose La percentuale equivale a 239.054 cittadini
Asl Bt: ha ricevuto la terza dose il 65% della popolazione Asl Bt: ha ricevuto la terza dose il 65% della popolazione La percentuale equivale a 238.568 cittadini
Covid, dati stabili in Puglia nelle ultime ore Covid, dati stabili in Puglia nelle ultime ore 351 i nuovi casi positivi registrati
Oltre 1200 casi Covid in Puglia registrati nelle ultime ore Oltre 1200 casi Covid in Puglia registrati nelle ultime ore Cresce il numero dei positivi ricoverati
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.