Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia
Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia
Politica

Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia

Caracciolo: «L’edilizia è il comparto che offre maggiori garanzie alle casse comunali e per questo motivo, va tutelato»

"Il nuovo Piano Casa della Regione Puglia rappresenta una grande occasione di sviluppo ecosostenibile e con regole chiare. Confronti come quello del Future Center, non fanno altro che facilitare l'applicazione della norma". Così il presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo a margine del convegno sul nuovo Piano Casa ospitato dal Future Center di Barletta.

"La presenza di tecnici della Regione come Paolo Garofoli (Direttore dipartimento ambiente, paesaggio e qualità urbana), Francesca Pace (dirigente sezione urbanistica) e Vincenzo Lasorella (dirigente sezione tutela e valorizzazione del paesaggio) - afferma Caracciolo - ha permesso ai tanti professionisti del settore edilizio e ai tanti amministratori pubblici presenti, di chiarire una serie di dubbi interpretativi sulla norma appena approvata".

"Proprio per arrivare alla massima chiarezza e semplificare le procedure - spiega Caracciolo - la Regione intende produrre una circolare esplicativa della norma. Per farlo, chiederà all'ANCI di raccogliere dalle amministrazioni comunali osservazioni sulla legge. Il tutto, in attesa dei piani d'ambito propedeutici all'applicazione".

"L'edilizia è il comparto che offre maggiori garanzie alle casse comunali e per questo motivo, va tutelato con una legge che ne garantisca lo sviluppo nel rispetto del paesaggio e dell'ambiente. Il nuovo Piano Casa - conclude Caracciolo - è stato concepito proprio per procedere in questa direzione, quella della rigenerazione e del riutilizzo del patrimonio edilizio esistente".
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
1 Caracciolo: «Da lunedì 3 ottobre il rifacimento del manto stradale a Barletta» Caracciolo: «Da lunedì 3 ottobre il rifacimento del manto stradale a Barletta» Gli interventi sono finanziati dalla Regione Puglia nell’ambito del progetto Strada x strada
33 Caracciolo: «Rendiamo più veloce l’approvazione dei PUG» Caracciolo: «Rendiamo più veloce l’approvazione dei PUG» Proposta di legge per eliminare la fase del Documento programmatico preliminare
6 «Un risultato da cui trarre spunto per ripartire» commenta Caracciolo «Un risultato da cui trarre spunto per ripartire» commenta Caracciolo Le dichiarazioni del presidente del gruppo PD in Regione dopo la sconfitta del centrosinistra
1 Canale H, rilasciata l'autorizzazione sismica per i lavori Canale H, rilasciata l'autorizzazione sismica per i lavori Il consigliere Caracciolo: «Finalmente si potrà procedere con la cantierizzazione dell’opera»
Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie» Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie» «Grazie al presidente Emiliano e all’assessore Rocco Palese per questo intervento tempestivo e utile per far fronte all’aumento dei costi»
1 Caracciolo, Pnrr: «Correzioni vanno fatte, ma i progetti già partiti devono essere completati» Caracciolo, Pnrr: «Correzioni vanno fatte, ma i progetti già partiti devono essere completati» «È assurdo anche solo immaginare di rimodulare il Pnrr»
1 Caracciolo: «Persi 70mila euro bando pulizia aree pubbliche» Caracciolo: «Persi 70mila euro bando pulizia aree pubbliche» La nota del consigliere del PD: «Un sindaco non può permettersi di continuare a non accorgersi mai di nulla»
10 Rifiuti, revocato il finanziamento per l'impianto di via Andria Rifiuti, revocato il finanziamento per l'impianto di via Andria Le opposizioni domani hanno convocato una conferenza stampa a seguito del consiglio monotematico su Bar.S.A.
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.