Carabinieri schiera
Carabinieri schiera
Cronaca

Carabinieri, controlli in Puglia e nella Bat

Denunciate 14 persone e sequestrati beni per 900mila euro

Nell'ambito di un programma di prevenzione e repressione delle violazioni di norme speciali che regolano il settore lavorativo, ambientale e alimentare-sanitario, i Carabinieri dei Reparti Speciali del NAS, NIL e NOE della Regione Puglia hanno proceduto ad una mirata attività d'indagine e ispettiva, eseguita negli ultimi quindici giorni, nei confronti di numerose aziende, attività commerciali e cantieri, che ha portato alla denuncia in stato di libertà di 14 persone e al sequestro di beni per oltre 900mila euro.

Tre sono state, in particolare, le persone denunciate per le violazioni concernenti norme ambientali con il contestuale sequestro di numerose aree per lo più adibite a discariche abusive - aventi una estensione complessiva di 10mila mq.. 8 invece, i soggetti deferiti per violazioni riguardanti la vigente normativa di sicurezza, igiene ambientale, salute e prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro. Ad essi sono stati complessivamente contestati illeciti amministrativi e ammende per 84mila euro. Nel settore, inoltre, 13 sono stati i lavoratori in nero o irregolari identificati.

Tre persone, infine, sono state denunciate per violazioni inerenti le norme alimentari-sanitarie, con un gabinetto dentistico ed una attività adibita alla produzione di alimenti sottoposti a sequestro. Tali controlli hanno portato al sequestro complessivo di beni e prodotti per oltre 900mila euro.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.