Violenza
Violenza
Servizi sociali

Bat: registrata la percentuale più bassa di donne prese in carico dai CAV

Il report dell'Ufficio Statistico Regione Puglia sul tema della violenza sulle donne in puglia

In questa giornata speciale, in cui si celebrano i diritti delle le donne, riconoscendone il coraggio, la capacità di resilienza, la creatività, la forza, l'Assessorato al Welfare ha presentato la "dote per l'empowerment e l'autonomia delle donne vittime di violenza", una nuova misura flessibile e integrata, gestita dai CAV, per accompagnare le donne nel loro percorso di fuoriuscita dalla violenza.
Cav - Focus 8 marzoDocumento PDF
Inserita tra le azioni dell'Agenda di genere, nell'ambito dell'asse strategico 5), la dote intende sviluppare e sostenere percorsi per l'inserimento lavorativo e l'autonomia abitativa delle donne vittime di violenza prese in carico dai centri antiviolenza, in modalità integrata tra servizi: centri antiviolenza, enti locali, servizi per il lavoro, imprese locali, preventivamente sensibilizzate.
Le risorse allocate per tale finalità sono 500.000,00 euro per il biennio 2022/23 che vanno ad aggiungersi, con interventi flessibili e personalizzati, alla misura regionale del ReD (reddito di dignità), in piena attuazione da febbraio 2022.

Le misure sono una risposta concreta alle necessità rilevate grazie al monitoraggio annuale effettuato che mette in luce le maggiori criticità di una parte importante delle donne prese in carico: la mancanza di occupazione, competenze professionali da aggiornare e rafforzare, scarsa autonomia economica.
Come ogni anno, i dati relativi al 2021, vengono elaborati e presentati nel Focus redatto in collaborazione con l'Ufficio statistico regionale.
  • Violenza
Altri contenuti a tema
La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore” La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore” Postazione informativa nei pressi di Eraclio
25 novembre: ai Giardini Baden Powell una panchina tutta rossa 25 novembre: ai Giardini Baden Powell una panchina tutta rossa Sarà il simbolo della lotta alla violenza contro le donne
"D'amore non si muore", sarà davvero così? "D'amore non si muore", sarà davvero così? L’evento contro il femminicidio con partecipazione speciale della cantautrice Erica Mou
Ospite a Barletta la pianista Giuseppina Torre: «La musica è la mia isola felice» Ospite a Barletta la pianista Giuseppina Torre: «La musica è la mia isola felice» Incontrerà gli studenti il 25 e 26 novembre, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne
L'incontro "D'amore non si muore" per contrastare la violenza sulle donne L'incontro "D'amore non si muore" per contrastare la violenza sulle donne Si terrà il 22 novembre 2022 alle ore 18:30 presso la Sala conferenze del Castello Svevo
"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione "Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione Dibattito promosso dalla segreteria provinciale del SIULP Bat e dall'Osservatorio Giulia e Rossella
Ragazza aggredita, l'appello degli avvocati: «Smettete di far circolare il video» Ragazza aggredita, l'appello degli avvocati: «Smettete di far circolare il video» Scrivono i legali dei genitori della giovane vittima della violenza in strada
1 Ragazzina aggredita in strada, «siamo dinanzi ad un problema di deformazione educativa» Ragazzina aggredita in strada, «siamo dinanzi ad un problema di deformazione educativa» Interviene l'Ordine degli Psicologi sul caso di bullismo in strada a Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.