Sparatoria in via Rionero
Sparatoria in via Rionero
Cronaca

Barletta come nel "far west", tre omicidi in soli 6 mesi

Il 43enne Giuseppe Tupputi ucciso nel suo bar nella sparatoria di ieri

Un climax di paura che continua a salire a Barletta. Ieri pomeriggio una sparatoria all'interno del lounge bar "Morrison's Cafè" è costata la vita al suo titolare, il 43enne Giuseppe Tupputi, molto conosciuto nel quartiere.

Solo qualche mese fa, a fine ottobre 2021, Barletta piangeva la morte del giovane Claudio Lasala, brutalmente accoltellato in pieno centro, nel cuore della movida per futili motivi. Da gennaio scorso invece ha tenuto banco anche nelle cronache nazionali la drammatica vicenda di Michele Cilli, il 24enne barlettano scomparso e ucciso.

Tre episodi molto diversi tra loro, ma ugualmente accomunati da una matrice comune: la violenza. Mentre si cercheranno le motivazioni che hanno portato alla sparatoria di ieri sera (c'è chi riferisce di una lite, chi non esclude un tentativo di rapina finita male), la comunità di Barletta è spaventata dall'onda di violenza che ricopre silenziosamente la città.

Quel monito di qualche mese fa, Barletta contro la violenza, è sempre drammaticamente attuale. E si attendono ancora soluzioni e risposte.
  • Violenza
Altri contenuti a tema
La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore” La Polizia di Stato a Barletta per la campagna “Questo non è amore” Postazione informativa nei pressi di Eraclio
25 novembre: ai Giardini Baden Powell una panchina tutta rossa 25 novembre: ai Giardini Baden Powell una panchina tutta rossa Sarà il simbolo della lotta alla violenza contro le donne
"D'amore non si muore", sarà davvero così? "D'amore non si muore", sarà davvero così? L’evento contro il femminicidio con partecipazione speciale della cantautrice Erica Mou
Ospite a Barletta la pianista Giuseppina Torre: «La musica è la mia isola felice» Ospite a Barletta la pianista Giuseppina Torre: «La musica è la mia isola felice» Incontrerà gli studenti il 25 e 26 novembre, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne
L'incontro "D'amore non si muore" per contrastare la violenza sulle donne L'incontro "D'amore non si muore" per contrastare la violenza sulle donne Si terrà il 22 novembre 2022 alle ore 18:30 presso la Sala conferenze del Castello Svevo
"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione "Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione Dibattito promosso dalla segreteria provinciale del SIULP Bat e dall'Osservatorio Giulia e Rossella
Ragazza aggredita, l'appello degli avvocati: «Smettete di far circolare il video» Ragazza aggredita, l'appello degli avvocati: «Smettete di far circolare il video» Scrivono i legali dei genitori della giovane vittima della violenza in strada
1 Ragazzina aggredita in strada, «siamo dinanzi ad un problema di deformazione educativa» Ragazzina aggredita in strada, «siamo dinanzi ad un problema di deformazione educativa» Interviene l'Ordine degli Psicologi sul caso di bullismo in strada a Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.