Mobilitazione per l'Ucraina
Mobilitazione per l'Ucraina
Servizi sociali

Accoglienza profughi ucraini a Barletta: ecco come fare

Le comunicazioni diramate dall'Ambulatorio popolare

I profughi ucraini in fuga dalla guerra stanno arrivando in Italia e anche a Barletta. In questo momento sono fondamentali la collaborazione, il coordinamento e la diffusione di notizie vere, pertanto, cosi come disposto dall'Amministrazione commissariale del nostro Comune, chiunque volesse rendersi disponibile a cedere un alloggio oppure ad ospitare nuclei familiari, persone singole, minori, dovrà contattare il Segretariato Sociale.

Al fine di valutare congruamente le varie proposte, si chiede, nel candidare la propria disponibilità, di specificare dati di contatto (cellulare, e-mail), indirizzo dell'alloggio e composizione dello stesso (numero di stanze, servizi igienici, presenza della cucina), eventuali servizi aggiuntivi, costi per alloggio e/o persona, eventuale partita iva.

Per maggiori informazioni sono a disposizione gli uffici del Segretariato Sociale dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 11.30 e il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle 17:00
Il personale risponde ai numeri 0883 516743/758/734, 3512444060 e 3512454642.

E-mail segretariatosociale@comune.barletta.bt.it.
Per segnalazioni di urgenze è attivo 24 ore su 24 il servizio di Pronto Intervento Sociale al numero verde 800174272.
  • Ambulatorio popolare
Altri contenuti a tema
Ambulatorio popolare di Barletta denuncia: «I lunedì mattina sono bollettini di guerra per l’inciviltà» Ambulatorio popolare di Barletta denuncia: «I lunedì mattina sono bollettini di guerra per l’inciviltà» Piante estirpate, immondizia varia nello stagno e datario devastato
Furto di piante in Piazza Plebiscito, «non ci fermeremo mai di coltivare la bellezza» Furto di piante in Piazza Plebiscito, «non ci fermeremo mai di coltivare la bellezza» Rubati anche 150 pesci in provincia di Avellino, destinati a raggiungere lo stagno biologico a cura dell'Ambulatorio popolare
«Cerchiamo maestri e professori, anche in pensione», l'appello dell'Ambulatorio Popolare di Barletta «Cerchiamo maestri e professori, anche in pensione», l'appello dell'Ambulatorio Popolare di Barletta Aperte le iscrizioni all'Università Popolare. Matteucci: «La cultura è lo strumento migliore per favorire l'integrazione sociale»
L'appello dell'Ambulatorio popolare di Barletta: «Aiutateci ad aiutare le persone delle fasce più deboli» L'appello dell'Ambulatorio popolare di Barletta: «Aiutateci ad aiutare le persone delle fasce più deboli» «Il numero delle persone che ci chiedono aiuto è progressivamente in aumento»
Doposcuola popolare di Barletta, spazio di amicizia ed uguaglianza per i più piccoli Doposcuola popolare di Barletta, spazio di amicizia ed uguaglianza per i più piccoli "Se c’è amicizia non c’è differenza", il motto che contraddistingue i volontari dell’Ambulatorio
A Barletta nuovi atti vandalici in piazza Plebiscito A Barletta nuovi atti vandalici in piazza Plebiscito La denuncia dell'Ambulatorio popolare
La rete delle associazioni di Barletta incontra il sindaco Cannito La rete delle associazioni di Barletta incontra il sindaco Cannito Si terrà il 22 luglio alle 19.30 presso l'Anfiteatro dei giardini del Castello
Emergenza indumenti, l'appello dell'Ambulatorio popolare di Barletta Emergenza indumenti, l'appello dell'Ambulatorio popolare di Barletta È possibile effettuare le donazioni presso la sede in via Manfredi n.7
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.