Fuochi artificiali
Fuochi artificiali
La città

A Barletta botti vietati e sanzioni fino a 500 euro

L'ordinanza resterà in vigore fino al 6 gennaio

Il divieto di vendita, acquisto e uso di articoli pirotecnici destinati all'uso professionale, ovvero di petardi, razzi e tutti i prodotti che abbiano effetto "crepitante scoppiettante e fischiante", è disposto da una ordinanza sindacale che sarà in vigore fino al 6 gennaio 2021. Sono consentite fontane, lancia coriandoli, girandole luminose, bottigliette a strappo, fontane per torte, bacchette scintillanti e simili.

L'inosservanza dell'ordinanza prevede l'applicazione di una sanzione amministrativa fino a 500 euro, il sequestro del materiale pirotecnico illecitamente detenuto o venduto e l'applicazione di quanto previsto dalla legge per i rivenditori dei botti illegali.

Si raccomanda, pertanto, ai commercianti autorizzati, di esporre tutte le informazioni alla vendita sulla pericolosità insita comunque in tali prodotti e la necessità che vengano usati in modo appropriato; ai cittadini di acquistare artifici pirotecnici solo presso rivenditori autorizzati e di non raccogliere botti inesplosi né di riaccenderli.
  • Botti di Capodanno
Altri contenuti a tema
7 Botti senza controllo, la denuncia di AmArè Barletta Botti senza controllo, la denuncia di AmArè Barletta Decine le segnalazioni provenienti da diverse zone della città
Palloncini bianchi a mezzanotte, meglio di no Palloncini bianchi a mezzanotte, meglio di no Le associazioni ambientaliste contro l'invito che da giorni è diffuso sui social e su Whatsapp
Capodanno senza feriti per Barletta Capodanno senza feriti per Barletta Il bilancio del Capodanno 2020
Fareambiente: festeggiare in difesa dell'ambiente e degli animali Fareambiente: festeggiare in difesa dell'ambiente e degli animali Miscioscia: «Non c’è ordinanza di divieto che tenga contro i botti, se non nasce in noi la consapevolezza che una festa non può trasformarsi in tragedia»
No ai botti a Barletta, tanti gli appelli inascoltati No ai botti a Barletta, tanti gli appelli inascoltati Le associazioni animaliste Bat: «I divieti imposti, neppure tanto pubblicizzati, non seguono attività di prevenzione e sanzioni»
Capodanno di fuoco, auto in fiamme in via Cialdini Capodanno di fuoco, auto in fiamme in via Cialdini Beffata l'ordinanza anti-botti del sindaco
Botti illegali, sequestri anche nella provincia di Barletta-Andria-Trani Botti illegali, sequestri anche nella provincia di Barletta-Andria-Trani In azione anche i militari del Gruppo di Barletta della Guardia di Finanza
Stop ai botti a Barletta, ecco l'ordinanza contro i fuochi d'artificio illegali Stop ai botti a Barletta, ecco l'ordinanza contro i fuochi d'artificio illegali Il sindaco Cannito: «L'utilizzo di prodotti pirotecnici illegali rappresenta un pericolo per l’incolumità»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.