Adolescente
Adolescente

«Città senza controllo, siamo al limite del sopportabile»

Lettera di sfogo in un lettore barlettano

«Ormai da mesi, nelle strade cittadine si evincono episodi causati da ragazzini che non hanno paura di nulla e di nessuno, generazione di inconsapevoli ed incontrollati, prima dai genitori e poi da chi dovrebbe sorvegliare le strade cittadine.

Ovviamente che non si faccia di tutta l'erba un fascio, ma è deplorevole quanto accade. Abbiamo assistito nei giorni precedenti a lancio di pietre nei confronti di pedoni ed automobilisti, recando danni a vetture e paura tra la gente che usciva magari per una boccata d'aria. Ho assistito a lanci di spazzatura per strada e a cassonetti spostati in carreggiata per deviare il traffico. Nei quartieri di periferia, l'unico sistema di sorveglianza che si ha è il "Vecchietto" alla finestra pronto a lanciare un urlo al momento del malefatto.

Ogni sera su supporti d'occasione avvengono banchetti di fortuna con pietanze e bibite d'asporto, alla sera quando la città dorme ed il mondo tace restano su scalini e panchine le tracce di quanto avvenuto la sera prima. Siamo stanchi, indifesi ed impauriti, non possiamo neanche permetterci di fare i paladini della giustizia, perché come si dice da noi: "Non si sa mai".

Chiediamo supporto, che sia polizia locale, polizia stradale, carabinieri o Superman. Da soli non possiamo far nulla se non mantenere il decoro urbano e cercare di inculcare sani principi ai nostri figli.

Fate girare chi di dovere, per non far confermare, almeno per una volta, la legge di Newton che cito: "Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale o contraria".

Si consideri che non tutti i cittadini che assistono a questi episodi posseggono self-control e pazienza. Quindi prima di andare incontro a brutti eventi si ponga la parola FINE a questa piaga sociale».

Un attento lettore
  • inciviltà
Altri contenuti a tema
4 «Che peccato vedere una città come Barletta prigioniera di inciviltà e arroganza» «Che peccato vedere una città come Barletta prigioniera di inciviltà e arroganza» La lettera di una giovane mamma
1 I due volti di Via Vitrani: tra amore per il verde dei residenti  e cronica inciviltà dei soliti ignoti I due volti di Via Vitrani: tra amore per il verde dei residenti e cronica inciviltà dei soliti ignoti Il gesto da lodare di alcuni cittadini nel quartiere Medaglie d'oro
4 Rifiuti bruciati a Barletta, Cianci: «Video choc dell’inciviltà» Rifiuti bruciati a Barletta, Cianci: «Video choc dell’inciviltà» L'amministratore unico di Bar.S.A. commenta le immagini dell'atto filmate da una fototrappola
3 Rifiuti abbandonati a Barletta: «Stanca di vivere in una città in balia dell’inciviltà» Rifiuti abbandonati a Barletta: «Stanca di vivere in una città in balia dell’inciviltà» La segnalazione di una cittadina
2 I residenti denunciano: «Urla, spinelli e bici elettriche in via Giacomo Corcella» I residenti denunciano: «Urla, spinelli e bici elettriche in via Giacomo Corcella» La segnalazione di un cittadino: «Spero che chi dovere intervenga perché il malumore tra i residenti sta crescendo»
2 Il bello e le “bestie” del centro storico di Barletta Il bello e le “bestie” del centro storico di Barletta Il breve passo tra la narrazione delle bellezze della città e il suo volto peggiore
2 Degrado quotidiano a Barletta: il sacchetto selvaggio e la cittadina incivile Degrado quotidiano a Barletta: il sacchetto selvaggio e la cittadina incivile Il sacchetto dell’immondizia lasciato con nonchalance sul marciapiede
Campana del vetro spaccata a metà nei pressi della scuola "Musti" Campana del vetro spaccata a metà nei pressi della scuola "Musti" «Ci vorrebbero più controlli e misure più drastiche»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.