Foto trappole Bar.S.A.
Foto trappole Bar.S.A.
La città

Bar.S.A. ammonisce gli incivili: «Criminale buttare rifiuti e dare fuoco»

Le parole dell'avvocato Michele Cianci dopo le nuove immagini catturate dalle fototrappole

Bar.S.A. contro l'inciviltà, le fototrappole continuano a sottolineare i censurabili comportamenti di alcuni cittadini. Addirittura uno di essi dà fuoco ai rifiuti appena lasciati.

«Indigna la naturalezza dell'azione di questi incivili. Come se buttare rifiuti in maniera così spregevole verso l'ambiente e le regole di buon senso e educazione civica fosse la cosa più normale del mondo. Non possiamo più credere all'ingenuità, questi sono atti criminali».

Non le manda a dire l'amministratore unico di Bar.S.A. S.p.A. avv. Michele Cianci, a margine della pubblicazione delle nuove immagini derivanti dall'azione incessante delle fototrappole sparse sul territorio.

«Barletta è casa nostra, e vogliamo che casa nostra resti pulita. Per noi stessi, per i nostri ospiti, per i nostri figli. Se venisse chiunque a casa nostra, non seguisse le regole e sporcasse ovunque con naturalezza, lo metteremmo subito alla porta e in malo modo. È il momento di fare lo stesso. Trattiamo questi incivili buzzurri come criminali. Dare fuoco ai rifiuti è criminale, insozzare il territorio è criminale. Sulla vicenda è intervenuta la Polizia Municipale che, attraverso il comandante Colonello Savino Filannino, sta provvedendo a punire gli incivili sia in via amministrativa sia in sede penale, come previsto dalla legge».

Pubblicate sul sito istituzionale di Bar.S.A. S.p.A., alla voce "Educazione civica", una selezione di immagini relative allo scorso mese.

https://www.barsa.it/index.php/educazione-civica
  • Bar.S.A.
  • inciviltà
  • Michele Cianci
Altri contenuti a tema
Raccolta rifiuti “porta a porta” attiva per la festivita’ dell’Immacolata Raccolta rifiuti “porta a porta” attiva per la festivita’ dell’Immacolata Il servizio sarà eseguito regolarmente
Raccolta differenziata, dal 19 dicembre distribuzione buste 2023 Raccolta differenziata, dal 19 dicembre distribuzione buste 2023 Servizio attivo al Centro di raccolta del Parco degli Ulivi
1 Facility management, prorogato fino al 31 marzo 2023 l'affidamento a Bar.s.a. Facility management, prorogato fino al 31 marzo 2023 l'affidamento a Bar.s.a. Provvedimento della Giunta, in attesa di rinnovo del contratto la partecipata continuerà a curare manutenzione e servizi in città
8 «Concorso Bar.S.A. e la lunga attesa per le prove selettive» «Concorso Bar.S.A. e la lunga attesa per le prove selettive» Intervento di Grazia Desario (Italia in Comune)
Patrimonio arboreo, Bar.S.A. inizia il trattamento fitosanitario a Barletta Patrimonio arboreo, Bar.S.A. inizia il trattamento fitosanitario a Barletta Difesa messa in campo per difendere il verde cittadino
Vallone Tittadegna, iniziate le operazioni di rimozione dei rifiuti Vallone Tittadegna, iniziate le operazioni di rimozione dei rifiuti Realizzata la rampa di accesso per i mezzi Bar.S.A. e una prima ricognizione sul materiale abbandonato
1 Plastica, pneumatici, metallo: ripulite le aree costiere di Barletta Plastica, pneumatici, metallo: ripulite le aree costiere di Barletta Gli interventi sono avvenuti in località Ariscianne, Fiumara e foce del fiume Ofanto
7 Revoca amministratore Bar.S.A., la lettera dell'avv. Cianci Revoca amministratore Bar.S.A., la lettera dell'avv. Cianci «Io sono a posto con la mia coscienza», il saluto a tutti i dipendenti e lo staff di Bar.S.A.
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.