Barletta-Bitonto. <span>Foto Cosimo Campanella</span>
Barletta-Bitonto. Foto Cosimo Campanella
Calcio

Sì, questo Barletta può davvero fare la storia

La “chilena” di Massimo Pollidori, il capitano col Bitonto nel destino, regala ai biancorossi una vittoria epica

Ci sono storie nel calcio che vanno oltre ogni logica. Oltre il razionale. Oltre l'immaginabile.

È il caso di Barletta-Bitonto 2-1 di un freddissimo sabato sera di febbraio. Una partita di quelle che ti restano nel cuore a prescindere dalla categoria.

Una partita che davvero facciamo fatica a raccontare, da quanto ci ha emozionato e riconciliato con uno sport, il calcio, che in Italia sta prendendo una deriva decisamente tossica dalla quale sarà a dir poco arduo tornare indietro, tra giudici, plusvalenze, ricorsi, mondiali saltati, disaffezione collettiva e squadre ormai più indebitate di uno stato sovrano. Una roba che sta allontanando dal gioco più bello del mondo sempre più appassionati.

Ma poi, una sera di febbraio, in un Puttilli sferzato dal Burian, il vento gelido proveniente dalla Siberia, all'improvviso arriva lui, il capitano, Massimo Pollidori da Barletta, che pensa bene di risolvere la difficilissima sfida con il Bitonto di Valeriano Loseto con una spettacolare "chilena", mettendo nuovamente a serissimo rischio (ma questa volta in positivo) l'agibilità di un Puttilli traboccante di entusiasmo.
43 fotoBarletta-Bitonto: le immagini del match al Puttilli
Barletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al PuttilliBarletta-Bitonto: le immagini del match al Puttilli
Un gol quasi scritto nel destino del capitano biancorosso, del quale abbiamo raccontato, in sede di presentazione della partita, un'altra "acrobazia", sempre in un Barletta-Bitonto di Serie D, che però costrinse i biancorossi all'inferiorità numerica in una partita che, oggi come allora il Barletta vinse con una gran prova di carattere e con rete decisiva anche allora realizzata da un barlettano purosangue. E a proposito di quel Barletta-Bitonto, da tifosi quali siamo ci auguriamo e vogliamo credere che le coincidenze con quella primavera-estate del 2008 non siano finite qui, perché la splendida rovesciata di Massimo Pollidori altro non è se non la ciliegina sulla torta di una partita che non ha visto in campo undici, poi dieci, poi nove calciatori, ma undici, poi dieci, poi nove belve assetate e affamate di gol e di vittorie.

Una fame che ha reso uno scherzo mezz'ora di gara in nove contro dieci, con in aggiunta lo spettacolo galvanizzante, quasi erotico per i tifosi biancorossi di vedere un Bitonto in superiorità numerica costretto a perdere tempo nella propria metà campo.

Una fame che ha reso quasi insignificanti due traverse, due espulsioni e due possibili rigori negati.

Una fame che può portare il Barletta di mister Francesco Farina davvero nell'olimpo del calcio biancorosso, altro che salvezza...
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Barletta, altre tre sberle a Martina Franca e un futuro cupo all’orizzonte Barletta, altre tre sberle a Martina Franca e un futuro cupo all’orizzonte Per i biancorossi adesso la permanenza in D è davvero difficile
Errori e disattenzioni, il Barletta cade anche a Martina Errori e disattenzioni, il Barletta cade anche a Martina Situazione sempre più complicata per i biancorossi in piena zona rossa
Verso Martina-Barletta, Ciullo: «Servono aggressività e sacrificio, proviamoci» Verso Martina-Barletta, Ciullo: «Servono aggressività e sacrificio, proviamoci» Le parole del tecnico biancorosso
Martina-Barletta: dalle gioie del 2022 alla quasi rassegnazione di oggi Martina-Barletta: dalle gioie del 2022 alla quasi rassegnazione di oggi Biancorossi attesi da una sfida dai grandi ricordi ma dal pronostico quasi chiuso
1 Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Ennesima prestazione insulsa dei biancorossi che a questo punto meritano l’Eccellenza
L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica Cambio di denominazione per il club biancorosso
Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Al "Puttilli" è 0-0, biancorossi terzultimi
3 Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Il destino biancorosso a breve termine passa dalla sfida ai rossoblu salentini
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.