Nuovo stadio Simeone
Nuovo stadio Simeone
Calcio

Lo stadio "Simeone" e quelle strane linee dell'area di rigore

Isidoro Alvisi scrive al presidente della Figc Puglia Vito Tisci

Un'area di rigore extralarge. Ha fatto discutere in questi giorni l'immagine della delimitazione dell'area di rigore del nuovo terreno di gioco dello stadio "Lello Simeone" finalmente dotato di sintetico dopo decenni di attesa. Ad intervenire per provare a ristabilire la situazione è stato il vice presidente della Federazione Italiana Tennis ed ex presidente del CONI Bat, Isidoro Alvisi che si è rivolto con una lettera al presidente della Figc Puglia Vito Tisci.


«Caro Vito, questa foto pubblicata riguarda lo storico impianto calcistico di Barletta (con annesso velodromo) "Lello Simeone". Oggetto di rifacimento del manto e configurazione delle linee di gioco. Un obbrobrio!!! Tecnicamente definito "campo di esercizio" da chi ha pensato, vanamente, di giustificare questa infelice soluzione. Al di là dei mortificanti aspetti mediatici che ingiustamente colpiscono una disciplina sportiva come il Calcio, chiedo il Tuo autorevole intervento per la dignità sportiva, e non solo, del nostro territorio. L'impianto, situato in pieno centro di Barletta fino agli anni 60 è stato Teatro di epiche partite di calcio con protagonista la prima squadra e fino agli anni 80/90 è stato utilizzato anche dalle altre squadre delle categorie inferiori, oltre che da quelle giovanili. P.s.: Il monumento sportivo è per gran parte del suo perimetro "a vista": da oggi non proprio "bella"!!!!».

La risposta di Tisci non si è fatta attendere

«Caro Dodo. Condivido il tuo pensiero. Già' stamattina mi attiverò. Grazie per avermi informato».
  • Stadio "L. Simeone"
Altri contenuti a tema
Ristrutturazione stadio "Simeone", un anno dopo: si attende solo l'inaugurazione Ristrutturazione stadio "Simeone", un anno dopo: si attende solo l'inaugurazione Lo storico impianto del rione "Medaglie d'oro" quasi pronto per tornare a disposizione della cittadinanza
Dario Damiani: «Stanziati 800mila euro per la riqualificazione del velodromo "Simeone"» Dario Damiani: «Stanziati 800mila euro per la riqualificazione del velodromo "Simeone"» La nota del senatore di Forza Italia
"Lello Simeone": procedono i lavori, tra entusiasmi e nuove opportunità "Lello Simeone": procedono i lavori, tra entusiasmi e nuove opportunità «Il "Simeone" diventerà un Parco Sportivo del Benessere Urbano»
Ristrutturazione "Lello Simeone": l'ordinanza dell'Ufficio Tecnico del Traffico Ristrutturazione "Lello Simeone": l'ordinanza dell'Ufficio Tecnico del Traffico Divieto di sosta con rimozione su via Casardi e su via Libertà
Draghi Bat, la speranza nel ritorno a Barletta Draghi Bat, la speranza nel ritorno a Barletta Le dichiarazioni del presidente Tommaso Curci sul futuro della squadra che dovrà allontanarsi da Barletta durante i lavori al “Simeone”
11 Stadio “Lello Simeone”, il sindaco Cannito fa chiarezza sul progetto di recupero Stadio “Lello Simeone”, il sindaco Cannito fa chiarezza sul progetto di recupero “La pista del Simeone – rassicura il Sindaco – rappresenta attualmente un tema prioritario in agenda“
Velodromo “Lello Simeone” a rischio? Velodromo “Lello Simeone” a rischio? Una nota del giornalista Nino Vinella
1 «Il “Simeone” è la storia dello sport a Barletta, presto splenderà di nuovo» «Il “Simeone” è la storia dello sport a Barletta, presto splenderà di nuovo» Le dichiarazioni del consigliere comunale Gennaro Calabrese
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.