Barletta-Fidelis Andria
Barletta-Fidelis Andria
Calcio

Derby alla Fidelis, Barletta sempre più giù

Al "Puttilli" finsce 1-2, non basta la rete di Ngom

Niente da fare, la Fidelis Andria passa al "Puttilli" e concede il bis dopo il successo nel derby di andata. In una gara giocata senza l'apporto delle curve in lutto per la scomparsa di Pedro Digiorgio i federiciani fanno valere la propria superiorità tecnica. Al vantaggio di Giambuzzi in apertura il Barletta risponde a 15' dal termine con Ngom, ma nel finale arriva il gol di Cecere a decidere la contesa. Barletta ora quartultimo, alla ripresa trasferta in casa della capolista Altamura.


Barletta (4-3-3): Sapri; Lacassia (12' st. Ngom), Camilleri, Capone, Lobosco (37' st. Inguscio); Fornaro (12' st. Garofalo), Basanisi, Del Prete; Pulina, La Monica (26' st. Diaz), Caputo. A disp. Bufano, Bramati, Cafagna, Belladonna, De Marco. All. Ciullo

Fidelis Andria (4-3-3): Baietti; Riefolo, Telera, Ferrara, Padalino; Cecere, Cancelli, Quitadamo (28' st. Bottalico); Strambelli (19' st. Russo), Jefferson (19' st. Scaringella), Giambuzzi (35' st. Varsi). A disp. Fratti, Ponzo, Silvestri, Piccioni, Dragà. All. Scaringella

Marcatori: 6' Giambuzzi (F), 28' st. Ngom (B), 38' st. Cecere (F)

Note: calci d'angolo 6-6; ammoniti: Lobosco, Fornaro (B), Ferrara e Telera (F); espulso: 50' st. Padalino (F); recuperi: pt. 1', st. 6'

Primo tempo

6' Parte meglio la Fidelis che al primo affondo la sblocca. Tiro cross di Strambelli, Giambuzzi approfitta di un'incertezza di Sapri e fa 0-1.

7' Ancora Fidelis, cross di Strambelli per la testa di Jefferson che manda sul fondo.

10' Prova a reagire il Barletta, cross di Fornaro per Pulina che viene anticipato provvidenzialmente da Padalino.

16' Punizione dal limite di Lobosco, palla di poco a lato.

16' Sul capovolgimento di fronte Quitadamo vince un contrasto con Basanisi e mette in mezzo per Giambuzzi che spreca da centro area.

22' Gran botta di Caputo, palla sull'esterno della rete con illusione del gol per i biancorossi.

25' Percussione di un ottimo Quitadamo, palla in mezzo per Cecere che conclude trovando la buona risposta di Sapri che blocca.

35' Cross di Lacassia per la testa di Caputo che potrebbe mettere in mezzo ma cerca la porta senza fortuna.

39' Doppia occasione per il Barletta! Conclude Basanisi, palla deviata in corner. Dalla bandierina va Caputo che trova la testa di Camilleri, gran risposta di Baietti a negare l'1-1.

46' Finisce qui la prima frazione, Fidelis in vantaggio per 1-0 con la rete di Giambuzzi in apertura.

Secondo tempo

9' st. Punizione dal limite calciata da Basanisi, palla che passa sotto la barriera ma finisce in angolo.

12' st. Doppio cambio per il Barletta, dentro Ngom e Garofalo per Lacassia e Fornaro.

18' st. Doppio cambio anche per la Fidelis, dentro Scaringella e Russo per Jefferson e Strambelli.

23' st. Corner di Giambuzzi per la testa di Telera, tutto facile per Sapri.

26' st. Cambio in avanti per il Barletta, Diaz rileva La Monica.

28' st. Bottalico per Quitadamo nella Fidelis.

29' st. GOOOOOOOOL DEL BARLETTA! Punizione di Caputo perfetta per la testa di Ngom che batte Baietti per l'1-1!

34' st. Sapri dice di no a Telera! Colpo di testa del centrale federiciano sugli sviluppi di un corner, risponde presente l'estremo biancorosso.

35' st. Fuori Giambuzzi e dentro Varsi.

36' st. Russo pericoloso, palla in mezzo di Varsi per il 77 che calcia sopra la traversa.

37' st. Fuori Lobosco e dentro Inguscio.

38' st. Ripassa in vantaggio la Fidelis. Azione orchestrata da Russo e Scaringella, la palla arriva a Cecere che da centro area batte Sapri per il '1-2.

41' st. Diaz vicino al pari! Cross di Inguscio per la testa di Diaz che manda di pochissimo a lato.

43' st. Scaringella manca il 3-1, conclusione debole bloccata da Sapri.

50' st. Espulso Padalino che colpisce Garofalo a gioco fermo.

51. st. Finisce qui, la Fidelis Andria passa al "Puttilli" e conquista il secondo derby su due.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Barletta, altre tre sberle a Martina Franca e un futuro cupo all’orizzonte Barletta, altre tre sberle a Martina Franca e un futuro cupo all’orizzonte Per i biancorossi adesso la permanenza in D è davvero difficile
Errori e disattenzioni, il Barletta cade anche a Martina Errori e disattenzioni, il Barletta cade anche a Martina Situazione sempre più complicata per i biancorossi in piena zona rossa
Verso Martina-Barletta, Ciullo: «Servono aggressività e sacrificio, proviamoci» Verso Martina-Barletta, Ciullo: «Servono aggressività e sacrificio, proviamoci» Le parole del tecnico biancorosso
Martina-Barletta: dalle gioie del 2022 alla quasi rassegnazione di oggi Martina-Barletta: dalle gioie del 2022 alla quasi rassegnazione di oggi Biancorossi attesi da una sfida dai grandi ricordi ma dal pronostico quasi chiuso
1 Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Ennesima prestazione insulsa dei biancorossi che a questo punto meritano l’Eccellenza
L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica Cambio di denominazione per il club biancorosso
Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Al "Puttilli" è 0-0, biancorossi terzultimi
3 Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Il destino biancorosso a breve termine passa dalla sfida ai rossoblu salentini
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.