Barletta-Casarano
Barletta-Casarano
Altri sport

Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata

Al "Puttilli" è 0-0, biancorossi terzultimi

Tanta volontà poca concretezza: il Barletta non va oltre lo 0-0 al "Puttilli" contro il Casarano e scivola in terzultima posizione. Contro i salentini incerottati la squadra di Ciullo non riesce a pungere e fatta eccezione per qualche buona iniziativa di Caputo non è quasi mai pericolosa. La corsa alla salvezza si complica sempre di più e l'incubo retrocessione diretta incombe.


Barletta (4-3-3): Guido; Lacassia (30' Rizzo), Camilleri (40' st. De Marino), Capone, Sepe; Fornaro (40' st. Fornaro), Basanisi, Del Prete; Pulina (19' st. Ngom), La Monica (30' st. Diaz), Caputo. A disp. Sapri, Inguscio, Mancarella, Alpha. All. Ciullo

Casarano (4-3-3): Carotenuto; Nunez, Guastamacchia, Legittimo, Giannini; Cerutti, Marconato, D'Alena; Citro, Diop, Gjonaj (40' st. Gambino). A disp. Pucci, Celli, Thiandoum, Versienti, Malagnino, Lombardo, Gambino, Pedalino, Cataldo. All. Laterza
Marcatori:

Note: calci d'angolo 4-4; ammoniti: Guastamacchia e Diop (C), Camilleri (B); recuperi: pt. 3', st. 4'

Arbitro: Di Renzo di Bolzano


Primo tempo

4' Caputo vicino al vantaggio! Punizione del numero 11 biancorosso e palla che finisce di pochissimo a lato dando anche l'illusione del gol.

13' Palla buona per Fornaro che da posizione defilata calcia sull'esterno della rete.

18' Palla in mezzo di Pulina per Camilleri rimasto in avanti sugli sviluppi di un corner, colpo di testa sul fondo.

22' Doppia occasione ospite. Prima è D'Alena con un gran tiro dalla distanza a costringere Guido agli straordinari poi è Guastamacchia a sfiorare l'angolo di testa sugli sviluppi del successivo corner.

30' Cambio forzato per il Barletta che deve fare a meno dell'infortunato Lacassia, al suo posto c'è Rizzo.

38' Ci prova Gjonaj a giro, tentativo fuori misura.

41' Punizione insidiosa di Caputo, Carotenuto respinge in corner con i pugni.

48' Si chiude il primo tempo, 0-0 il parziale al "Puttilli".


Secondo tempo

2' st. Carotenuto dice di no a Caputo! Palla di La Monuca per il numero 11 che si presenta davanti all'estremo rossazzurro bravo a dirgli di no.

10' st. Ancora Gjonaj a giro, palla lontana dal bersaglio.

19' st. Cambio Barletta, dentro Ngom per Pulina.

28' st. Citro raccoglie un pallone vagante a centrocampo e parte in percussione strozzando però la conclusione.

29' st. Diop pericoloso, Guido lo mura in uscita e poi subisce anche fallo.

30' st. Dentro Diaz per La Monica.

37' st. Cerutti dalla distanza, palla che scivola a lato.

40' st. Nel Barletta dentro Lippo e De Marino per Fornaro e Camilleri. Nel Casarano tocca a Gambino per Gjonaj.

44' st. Rizzo mette in mezzo per il neo-entrato Lippo che calcia forte ma senza precisione.

49' st. Finisce qui, 0-0 al "Puttilli" tra Barletta e Casarano.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
1 Futuro Barletta 1922: carta vince, carta perde Futuro Barletta 1922: carta vince, carta perde Tra voci nel silenzio e certezze fin ora presunte, il tifoso biancorosso è in balia delle onde
Barletta 1922: che Eccellenza sarà? Barletta 1922: che Eccellenza sarà? Tra mutismo “portobelliano”, dubbi sul futuro e tifosi che mollano, ecco le avversarie della prossima stagione
1 Barletta 1922, la retrocessione silenziosa Barletta 1922, la retrocessione silenziosa Ad una settimana dalla discesa in eccellenza, undici interrogativi per Mario Dimiccoli
8 Cessione Barletta 1922, "no" di Mario Dimiccoli a Francesco Agnello Cessione Barletta 1922, "no" di Mario Dimiccoli a Francesco Agnello L'advisor della trattativa Federico Marsella: «Diniego non motivato»
Futuro Barletta Calcio: cercasi celerità, serietà e trasparenza Futuro Barletta Calcio: cercasi celerità, serietà e trasparenza La caduta in Eccellenza pone fine all’era dei proclami inutili. Chi vuole rifondare il Barletta dovrà farlo guardando in faccia i tifosi e non solo
5 Cessione Barletta 1922, Francesco Agnello: «Sono interessato al club, vediamo nei prossimi giorni» Cessione Barletta 1922, Francesco Agnello: «Sono interessato al club, vediamo nei prossimi giorni» Parla l'imprenditore campano
Barletta 1922, trattativa avanzata con l’imprenditore campano Francesco Agnello Barletta 1922, trattativa avanzata con l’imprenditore campano Francesco Agnello Rileverebbe il 100% delle quote
1 Verso Angri-Barletta, Ciullo: «Ultima spiaggia, serve orgoglio» Verso Angri-Barletta, Ciullo: «Ultima spiaggia, serve orgoglio» Le parole del tecnico alla vigilia della sfida in Campania
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.